Iris alla crema bianca e al cioccolato

Iris alla crema bianca e al cioccolato

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 20 mins Tempo di cottura 6 mins Tempo totale 26 min
Porzioni: 6
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme gli Iris alla crema bianca e al cioccolato, tipica colazione della tradizione catanese.
Si tratta di  semplici panini al latte trasformati in vere golosità fritte croccanti all'esterno, con ripieno avvolgente che sono sicura vi conquisteranno al primo assaggio. Nella mia città a Catania si trovano in tutte le pasticcerie, servite come colazione rappresentano una tradizione che fin da bambino ti accompagna e ti lascia nei ricordi quegli odori e sapori che indelebili ti conquistano per sempre. Li preparo da sempre, anche perché sono così semplici da fare che diventa un gioco da bambini farli, vi ascio anche il video con tutto il procedimento passo passo QUI spero sia di vostro gradimento ;)

Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Iris alla crema bianca e al cioccolato

    Trovate la ricetta dei panini al latte QUI

    Poi, prepariamo la crema pasticcera vi lascio la mia ricetta QUI, una volta pronta dividiamo la crema a metà una parte copriamola subito con pellicola a contatto per evitarne l'indurimento, sull'altra metà aggiungiamo 50 grammi di cioccolata fondente tritata, mescoliamo per bene mentre la crema è ancora calda, copriamo anche questa con pellicola e lasciamo raffreddare.

    Iris alla Crema
    Qui il video con il procedimento per voi ;)
  2. Svuotiamo i panini della mollica interna, tagliando con un coltello affilato un cerchio sulla base del panino. Prendiamo la crema pasticcera ben fredda e versiamola dentro due sac a poche. Riempiamo i panini con la crema e posizioniamo il 'tappo' di pane che abbiamo tagliato prima di svuotare i panini, per richiuderli.

  3. Dopo aver farcito tutti i panini, prepariamo una pastella con farina e acqua. Mettiamo la farina dentro una ciotola e versiamo dell'acqua a temperatura ambiente a filo sulla farina, con una frusta mescoliamo evitando di formare grumi, la consistenza giusta è quella di uno yogurt. Immergiamo i panini dentro la pastella e poi nel pangrattato. Friggiamo i panini in olio caldo a circa 170° fino a doratura. Consumiamo gli Iris alla crema tiepidi.

    Per tutti i passaggi guardate il mio video, tante curiosità per preparare degli Iris buonissimi che vi conquisteranno.

    Gli Iris alla crema, vanno consumati subito ma se dovesse avanzarvene qualcuno, potete conservarli al massimo per 1 giorno in frigo, prima di consumarli toglieteli dal frigo almeno 30 minuti prima di servirli e scaldateli al microonde per 25-30 secondi a 700W

    Potrebbero interessarti anche:

    Crema namelaka al cioccolato bianco

    Crema ciocco caffè senza uova

    Panzerotti dolci con crema pasticcera

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *