Tortino al cioccolato 5 minuti al microonde

Tortino morbido dal cuore cremoso
5 da 7 voti

Tortino al cioccolato 5 minuti al microonde

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 4 mins Tempo di cottura 1 mins Tempo totale 5 min
Porzioni: 6
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, bentornati sul mio blog, oggi prepariamo insieme il Tortino al cioccolato 5 minuti. Domenica scorsa avevo voglia di un dolcino veloce nel pomeriggio. Tra impasto e cottura, avrei perso tempo, quindi, ho deciso di cimentarmi in questa ricetta veloce. Risultato: in cinque minuti avevo il dolcino della domenica, senza sporcare la cucina. Utilizzando solo una ciotola, un frullino, uno stampo per muffin e ovviamente il microonde, ho creato anche un ripieno goloso.

Passa a trovarmi sulla mia pagina FB.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Tortino al cioccolato 5 minuti

    Cominciamo versando dentro una ciotola l'uovo, l'olio, il latte e lo zucchero, sbattiamo con fruste elettriche fino a quando diventeranno spumosi e chiari. Usando un setaccio, uniamo poco alla volta la farina e il cacao al composto con l'uovo, mescoliamo delicatamente fino a ottenere un composto cremoso e liscio senza grumi.

    Ecco gli Strumenti acquistabili su Amazon*:

    Nessun prodotto trovato.
    Nessun prodotto trovato.

    Amazon Stampi silicone
    Acquista su Amazon

    Tortino al Cioccolato 5 minuti
    Qui la videoricetta con tutti i passaggi.
  2. Versiamo l'impasto dentro degli stampini per muffin, (io ho utilizzato diametro 8 cm circa) riempiendolo circa a metà, aggiungiamo i quadratini di cioccolata o il cioccolatino al centro di ogni stampo e ricopriamo con altro impasto, senza riempire troppo lo stampo, io mi fermo a circa 2 cm dal bordo dello stampo.

    Accendiamo il forno microonde selezioniamo 700W o 800W, impostiamo 1 minuti e 15 secondi circa di cottura. Ovviamente controlliamo a vista, ogni forno a microonde cuoce in maniera diversa.

    Ecco un ottimo microonde acquistabile su Amazon*

    Amazon Microonde
    Acquista su Amazon

     

    All'inizio ribolliranno, ma non preoccupatevi si stabilizzeranno quasi subito.

    Appena completata la cottura, indossiamo un guanto da cucina se lo stampo è di vetro o ceramica, potrebbe riscaldarsi. Sformiamo i nostri tortini su un piattino e gustiamoli spolverizzando dello zucchero a velo sopra.

    Caldi e cremosi, ma da mangiare subito mi raccomando, nel caso non succedesse, potete scaldarli 10 minuti al microonde anche il giorno dopo ;)

    N.B. la cottura al microonde tende ad asciugare molto i dolci, potrebbe dipendere dal glutine contenuto nella farina utilizzata, quindi aggiungete a qualche cucchiaio di latte se notate che il vostro impasto è molto denso o tenace quando lo mescolate, otterrete un risultato ottimale e più morbido.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Torta Pandispagna e Ganache al Cioccolato

    Millefoglie alla Crema Ciocco-Caffè

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

18 commenti

    1. Grazie mille Rita sono davvero felice ti sia piaciuta, diciamo che è una di quelle ricette veloci e golose di sicura riuscita per chi è goloso 😉 grazie ancora per averla provata e per avermi cercata trovandomi al mio nuovo Blog che spero sia di tuo gradimento, un grande abbraccio a presto! <3

  1. Ciao Melita, vorrei chiederti se posso preparare il composto il giorno prima e lasciarlo in frigo e cuocerlo il giorno dopo.
    Grazie Chiara

    1. Ciao Chiara, ti consiglio di prepararlo al momento, quando il composto è spumoso, se lo lasci in frigo rischi che si sleghi a causa della temperatura. Spero di esserti stata utile e buon dolce! 🙂

    1. Ciao Sandra e benvenuta vedrai che sarà buonissimo, a noi piace molto prepararlo per degli ‘attacchi’ di golosità serale 😉

    1. Ciao silvia, si vanno bene basta che siano idonei per la cottura in microonde accertati prima di mettere in forno, hanno il marchietto sotto o lateralmente 😉

  2. Ciao, è possibile congelare il composto e metterlo direttamente nel forno a microonde mentre è ancora congelato? Grazie mille!

    1. Ciao Luigi a dirti la verità non ho provato ad utilizzare questo procedimento anche perché passare dal congelamento alla cottura non credo si possa fare in microonde, magari proverò ma con il forno normale passando dal congelatore al forno caldo a 180° C per circa 20-25 minuti. Però a questo punto ti consiglio i miei cuore caldo normali senza cottura al microonde, li conservi in freezer e sono pronti alla cottura, ti lascio la ricetta nel caso ti interessasse: https://www.melizieincucina.it/recipe/tortino-al-cioccolato-cuore-caldo/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *