Broccoli affogati al vino rosso ricetta di famiglia

Broccoli affogati al vino rosso ricetta di famiglia

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 20 min Tempo di cottura 45 min Tempo totale 1 ora 5 min Porzioni: 4 Stagione migliore: Inverno

Descrizione

Le ricette a base di verdura sono lo specchio delle tradizioni di ogni regione, piatti poveri ma ricchi di gusto come i 'rocculi affucati' o Broccoli affogati al vino rosso, una ricetta tradizionale siciliana, dopo i Cavolfiori affogati sono i miei preferiti. A Catania questo piatto di verdure viene utilizzato come farcitura per le Scacciate siciliane, diciamo che è uno dei gusti più gettonati e io preparo questo piatto tutte le volte che la faccio, però c'è anche da dire che sono un ottimo contorno e sulle bruschette è eccezionale, dovete provarli assolutamente.

Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Broccoli affogati al vino Rosso

    Prepariamo i Broccoli affogati al vino Rosso, questo è il procedimento che ho visto fare alla mia mamma e prima di lei a mia nonna, ovviamente come succede a ogni ricetta tradizionale ognuno ha la propria ricetta di famiglia, felice di condividerla con voi.

    Prendiamo i Broccoli, eliminiamo le foglie grandi esterne, selezioniamo tutte le cime, separiamo le foglie tenere dai ciuffetti, laviamo tutto per bene sotto l'acqua corrente e poi lasciamoli dentro una ciotola con l'acqua, cambiandola un paio di volte fino a quando risulta limpida.

    Broccoli affogati al vino Rosso
  2. Prendiamo una padella e posizioniamo sul fondo di essa i ciuffetti tutti vicini tra loro intersecando ad incrocio i gambi. Sbucciamo la cipolla e inseriamola in maniera sparsa in mezzo ai broccoli, facciamo lo stesso con le olive denocciolate e le acciughe, aggiungiamo del sale e un filo d'olio evo.

    procedimento
  3. Procuratevi un coperchio della dimensione esatta del diametro coperto dai broccoli, accendiamo il fornello al minimo (fuoco dolce) e cuociamo per circa quindici minuti. A questo punto giriamo i broccoli, utilizzando il coperchio come guida o un piatto per rigirarli come quando si fa la frittata. Questa operazione è molto delicata, dovremo girarli evitando di disfare la forma compatta ottenuta in cottura. Durante questo passaggio mettiamo una ciotola a disposizione per raccogliere il liquido di cottura che dovremo rimettere sui broccoli insieme a un pizzico di sale e di olio. Dieci minuti di cottura, poi rigiriamoli nuovamente, stavolta aggiungiamo il vino e cuociamo altri cinque minuti sempre con il coperchio, infine giriamo nuovamente, raccogliamo il liquido con il vino e rimettiamolo sui broccoli, cospargiamo con il formaggio e cuociamo altri quindici minuti circa. Avremo la certezza che i broccoli sono ben cotti quando infilzandoli con i rebbi di una forchetta risulteranno teneri.

    N.B. Se vogliamo utilizzare i Broccoli affogati al vino rosso come ripieno per torte salate o Scacciate catanesi, riduciamo i tempi di cottura, lasciandoli più croccanti così da finire la cottura in forno.

    Potrebbero interessarvi anche:
    Impasto Base Scacciata Catanese
    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.
    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta. Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Mi chiamo Melita, vivo a Catania e adoro cucinare i piatti della tradizione e quelli semplici veloci alla portata di tutti. Ho la passione, cresciuta nel tempo, per i lievitati dolci e salati, ho imparato a gestirli preparando dal pane alle brioche con ottimi risultati, riuscendo a ottenere prodotti da panificio o bar direttamente a casa. Adoro imparare e sperimentare, dai primi ai secondi passando per antipasti e contorni, affinando metodi della tradizione della cucina italiana, senza trascurare praticità e presentazione del piatto. Riesco attraverso la mia gentilezza e pazienza a trasferire tutto quello che imparo a chi mi segue, quindi, preparatevi e ne cucineremo di tutti i colori ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.