Peperoni ripieni in padella sfiziosi e veloci

5 da 1 voto

Peperoni ripieni in padella sfiziosi e veloci

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 10 mins Tempo di cottura 30 mins Tempo totale 40 min
Porzioni: 4
Stagione migliore: Estate

Descrizione

Oggi prepariamo insieme i Peperoni Ripieni in padella. Pronti in appena 40 minuti, rappresentano un secondo completo e gustoso. La prima volta che ho assaggiato i peperoni ripieni, li ha cucinati una mia carissima amica, li aveva cotti in forno, mi hanno conquistata subito, sono troppo buoni. Oggi al mercato ho comprato questi bellissimi peperoni rossi cornetto, ma non volevo accendere il forno per cucinarli, visto il caldo di questi giorni, ho eseguito la ricetta della mia amica con una variazione nella cottura. Infatti ho cotto tutto in piastra, e in appena 40 minuti avevo tutto pronto.

Inoltre, pensavo questo fosse un piatto da mangiare ben caldo, invece è ottimo anche freddo, quindi perfetto come apericena, basta tagliarli a fettine e servirli con un bel bicchiere di vino.
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Peperoni ripieni in padella

    Cominciamo preparando il ripieno, dentro una ciotola mescoliamo, la carne, il sale, l'uovo, il pangrattato, l'olio, il formaggio grattugiato e il prezzemolo. Impastiamo gli ingredienti e riponiamo la ciotola in frigo.

    Peperoni Ripieni
  2. Prendiamo i peperoni, laviamoli accuratamente, tagliamo la parte superiore del peperone con la punta di un coltello e l'aiuto di un cucchiaino, eliminiamo la parte interna con i semi, mettiamo un po' di sale dentro il peperone e farciamo con il ripieno di carne fino a circa metà del peperone.

    Tagliamo il formaggio a pasta filata e inseriamone un bel pezzo dentro il peperone, aggiungiamo altro macinato di carne senza arrivare al bordo del peperone, lasciamo circa 2 cm.

    Posizioniamo la parte superiore del peperone e sigilliamo con degli stuzzicadenti infilzati trasversalmente, formando un coperchio, così da impedire la fuoriuscita del ripieno in cottura.

    Peperoni Ripieni
  3. Prendiamo una padella o una piastra e scaldiamola sul fornello per qualche minuto a fiamma bassa, posizioniamo sulla padella della carta forno e sopra disponiamo i peperoni, copriamo con coperchio e lasciamo cuocere per circa 30 minuti girando i peperoni di tanto in tanto.

    Serviamo i peperoni ripieni, caldi o freddi tagliati a fettine, vedrete, saranno squisiti.

    Consigli utili: possiamo cuocere i peperoni al forno, posizioniamoli su una teglia con carta forno, irroriamo con olio evo e cuociamo per 20-25 minuti a 180° C funzione statico nella teglia centrale oppure a 170° C funzione ventilato per lo stesso tempo. Controllate sempre durante la cottura, ogni forno cuoce in maniera diversa ;)

    Potrebbero interessarvi anche:

    Cotolette di peperoni

    Cestini di patate duchessa con mousse al tonno

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

2 commenti

    1. Buongiorno Maria e benvenuta sul mio blog! Grazie a te, vedrai, sono molto buoni e facili da preparare.. a presto 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *