Zuppa di ceci ricetta facile

Zuppa di ceci ricetta facile

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 mins Tempo di cottura 40 mins Tempo di riposo 8 hrs Tempo totale 8 ore 50 min
Porzioni: 4
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Oggi prepariamo insieme una ricetta classica e buonissima, la Zuppa di ceci ricetta facile e genuina. Nelle giornate più fredde è il piatto ideale per scaldarsi, la mia ricetta non prevede l'utilizzo di dado vegetale o granulare, la preparo alla vecchia maniera. Non fatevi scoraggiare pensando che ci voglia tanto tempo per prepararla, visto che parliamo di legumi secchi, volendo potete usare gli ortaggi e le verdure già congelate da voi purché siano congelate fresche, vi assicuro che il gusto non ha paragoni.
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Zuppa di ceci ricetta facile

    La sera prima, mettiamo a bagno i ceci secchi in una pentola con acqua e il bicarbonato. Il giorno dopo scoliamo l'acqua e laviamo bene i ceci che saranno raddoppiati di volume.

    Sbucciamo carota e cipolla e tritiamole insieme al sedano, come quando si prepara il misto per soffritto. Se li avete congelati fate la stessa cosa, utilizzando un tritatutto. Aggiungiamo dell'acqua ai ceci fino a coprirli più altri 200-300 ml, uniamo le nostre verdure e un filo d'olio Evo, Mettiamo la pentola sul fornello e lasciamo cuocere per almeno 40-50 minuti a fuoco vivace.

    zuppa di ceci ricetta facile
  2. Vi consiglio una pentola in terracotta, vengono strabuoni. Assaggiamo con un cucchiaio per accertarci che i ceci siano ben morbidi, spegniamo il fornello e aggiungiamo il sale.

    Serviamo la zuppa ben calda con un filo d'olio evo e del rosmarino per profumare il piatto. Alle volte con questa ricetta, preparo la pasta. Aggiungo più acqua all'inizio della cottura dei ceci e quando sono quasi pronti butto la pasta all'interno della pentola e aspetto i tempi di cottura della pasta.. buonissima.

    Potete accompagnare la zuppa di ceci ricetta facile con dei crostini di pane, buonissima nelle sere fredde e sana fonte di proteine vegetali, vi conquisterà.

    Vi svelo un trucchetto che mi ha insegnato la mia mamma per una zuppa cremosa. Appena i ceci sono cotti, prendiamone una mestolata, versiamoli dentro una ciotolina o un piatto fondo e schiacciamoli con il dorso del mestolo, otterremo una crema, rimettiamola dentro la zuppa e mescoliamo, buonissima.. parola mia!

    Potrebbero interessarvi anche:

    Lenticchie in umido

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *