Biscotti cuore con frolla Melizie

Lasciati Avvolgere dal Gusto Delicato e dalla Texture Friabile

Biscotti cuore con frolla Melizie

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 mins Tempo di cottura 10 mins Tempo di riposo 30 mins Tempo totale 50 min
Cooking Temp: 170  °C
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme i Biscotti cuore con frolla Melizie.

Immergetevi nella dolcezza dei Biscotti cuore con frolla Melizie, una ricetta che promette di rendere ogni sorso di tè un momento indimenticabile. Lasciatevi tentare da questi deliziosi dolcetti, in cui l'eleganza e la leggerezza della frolla Melizie si sposano alla perfezione con la cremosità del cioccolato fondente, regalando un contrasto di sapori che vi conquisterà al primo assaggio.

La frolla Melizie, nota per la sua texture morbida e per il sapore unico, crea una base impeccabile, assicurando che i biscotti cuore mantengano una forma ineccepibile, senza deformarsi durante la cottura. Sfornati, si presentano con un aspetto invitante, liscio e omogeneo, ideali per l'utilizzo di stampi con particolari dettagliati che non vi deluderanno dopo la cottura perché rimarranno perfettamente in forma, pronti per essere decorati con la glassa.

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina
Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Instructions

  1. Biscotti cuore con frolla Melizie

    Impastiamo dentro un bowl capiente, mettiamo il burro e lo zucchero, aggiungiamo l'uovo leggermente sbattuto, la scorza di limone o arancia grattugiata.

    Aggiungiamo poco per volta gli ingredienti in polvere, quindi: farina e amido precedentemente setacciati, infine il sale. Impastiamo molto velocemente senza scaldare troppo il composto tra le mani.

    Formiamo un panetto rettangolare appiattiamolo e avvolgiamolo con pellicola alimentare, trasferiamo il panetto in frigorifero e lasciamo riposare per circa 30 minuti, se possibile anche tutta la notte per facilitare la stesura della frolla.

  2. Trascorso il tempo di riposo in frigo, prendiamo il panetto di frolla Melizie, spezzettiamolo con le mani sul ripiano leggermente infarinato e cominciamo a impastare nuovamente. Questo passaggio chiamato plastificazione della frolla, ci aiuterà a stendere meglio l'impasto che diventerà plastico e malleabile senza che si formino crepature o si rompa, rendendolo liscio e perfetto anche da cotto.

    Continuiamo stendendo il panetto con il mattarello, ottenendo uno spessore della pasta di circa 1 cm, formiamo i biscotti usando gli appositi stampini a forma di cuore, se non li avete utilizzate i vostri preferiti.

  3. Posizioniamo le formine di frolla su una teglia con carta forno o sugli appositi tappetini in silicone come i miei che ho preso su Amazon*, transazione sicura, resistenti ed economici per risparmiare un sacco di carta forno!

    Nessun prodotto trovato.

    cuociamo i Biscotti cuore con frolla melizie per circa 10 minuti in forno preriscaldato a 170° C funzione statico oppure a 160° C funzione ventilato all'incirca lo stesso tempo.

    Questo impasto rimane molto chiaro da cotto, quindi controlliamo bene lungo i bordi della base di ogni biscotto, che dovranno essere leggermente dorati, per ottenere la cottura ideale.

    Lasciamo raffreddare bene i biscotti prima di spostarli dalla teglia, vi consiglio di utilizzare delle teglie diverse in modo che si possano scambiare tra loro per cuocere tutti i biscotti, ottimizzare i tempi e fare in modo che si raffreddino perfettamente prima di spostarli.

    Sciogliamo il cioccolato fondente a bagnomaria, io ho utilizzato un fornetto a bassa temperatura per sciogliere il cioccolato e tenerlo a temperatura costante.

    Ottimo se devi fare tanti biscotti, comodo, non sporchi nulla tranne che il pentolino che lo contiene, lo trovate su Amazon*

    Nessun prodotto trovato.

    Appena il cioccolato si scioglie completamente aggiungiamo un cucchiaio d'olio di semi di buona qualità o circa 20 g di burro, che renderanno la cioccolata ben lucida appena asciutta.

    Intingiamo i biscotti nel cioccolato bagnandoli a metà o completamente e disponiamoli su un ripiano ricoperto da carta forno o sulle apposite griglie.

    Cospargiamo la parte al cioccolato sul biscotto con zuccherini o scagliette di cioccolato secondo la nostra fantasia e lasciamo asciugare completamente per qualche ora.

    Adesso i nostri biscotti sono pronti per essere regalati confezionandoli in scatole di latta o semplicemente bustine regalo, spero di avervi donato una ricetta semplice e particolare allo stesso tempo da trascrivere nel vostro ricettario di famiglia. Si conservano per circa una settimana dentro una latta per biscotti o contenitore ermetico in vetro possibilmente.

    Consigli utili: Possiamo congelare la pasta frolla Melizie, basterà avvolgerla con pellicola trasparente e poi riporla dentro un sacchetto freezer, per utilizzarla basterà lasciarla a temperatura ambiente circa 30-40 minuti e poi procedere alla formazione dei biscotti e alla cottura.

    Ricordate che gli impasti si comportano sempre in base alla temperatura presente nella vostra cucina, quindi se avete i riscaldamenti accesi, tenete questo impasto a riposare non 30 minuti in frigo ma almeno un'ora.

    Potrebbero interessarvi anche:

     
    Biscotti cuore con frolla setosa
    Biscotti cuore con frolla setosa

     

    Biscotti Ripieni Confettura

    Biscotti Ripieni Confettura

    Grazie per aver letto la mia ricetta, spero la realizziate per la vostra famiglia, vi aspetto alla prossima Melizia!

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *