Torta all’ananas morbida e semplice

5 da 1 voto

Torta all’ananas morbida e semplice

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 mins Tempo di cottura 45 mins Tempo totale 55 min
Cooking Temp: 180  °C Porzioni: 8
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme la Torta all'ananas morbida e semplice.

Questa torta è un dolce delizioso che conquista al primo assaggio. La sua preparazione è veloce e il risultato è garantito buonissimo, perfetto per concludere un pasto o per una dolce pausa.

La flessibilità di questa ricetta sta nel fatto che potete utilizzare la frutta che più vi piace o che avete a disposizione in casa: arance, limoni, fragole, banane, pesche e molto altro. Il segreto per una torta sempre perfetta è nell'equilibrio degli ingredienti e nella freschezza della frutta scelta. In pochi e semplici passi vi guiderò attraverso il procedimento, mostrandovi come realizzare una torta morbidissima e profumata che farà felici grandi e piccini.

Con questa base potrete sperimentare e creare ogni volta un dolce nuovo e sorprendente, adattandolo ai gusti di chi avrà la fortuna di assaggiarlo.

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina 

Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Istruzioni

  1. Torta all'ananas morbida e semplice

    Cominciamo separando le fette d'ananas dallo sciroppo, tenendo da parte lo sciroppo che ci servirà per altre preparazioni (macedonia, creme e bagne per torte).

    Torta all'ananas morbida e semplice
  2. Dentro una ciotola capiente sbattiamo le uova e lo zucchero fino a quando diventeranno spumose e chiare.

    Aggiungiamo poi, l'olio e il latte a filo mentre continuiamo a montare il composto.

    Setacciamo farina, lievito e fecola. Uniamoli al composto con le uova, unendoli poco alla volta mescolando con una spatola delicatamente, senza smontare l'impasto. Alla fine uniamo il sale e la buccia d'arancia grattugiata insieme a tre fette d'ananas tagliate a piccoli pezzi.

    Vi consiglio questo comodissimo setaccio che ho acquistato su Amazon*

    Amazon Setaccio
    Acquista su Amazon

    Mescoliamo tutti gli ingredienti per bene e versiamo il composto dentro una tortiera imburrata e infarinata, io ho usato questa con un diametro 24 cm.:

    Amazon Essiccatore
    Acquista su Amazon

    Scaldiamo il forno a 170° C funzione ventilato (cottura 45-50 minuti) oppure a 180° C funzione statico (cottura 35-40 minuti)

    Appena il forno raggiunge la temperatura, decoriamo la torta con le fette d'ananas e le ciliegine, inforniamo.

    Ricordiamo che ogni forno cuoce in maniera diversa quindi consiglio di effettuare la prova di cottura immergendo, dopo i primi 30 minuti, uno steccone da spiedini al centro della torta. Se estraendo lo steccone fuoriesce completamente pulito la cottura è ideale, se invece presenta residui d'impasto crudo, lasciamo cuocere altri 5-10 minuti.

    Sforniamo la torta, lasciamola raffreddare completamente e sformiamola delicatamente dallo stampo e adagiamola su un piatto da portata.

    Torta all'ananas morbida e semplice
  3. La Torta all'ananas morbida e semplice si conserva per circa 3-4 giorni dentro un contenitore con coperchio o piatto e campana protettiva, consiglio sempre di mettere un foglio di carta assorbente sul fondo della torta in modo che assorba l'umidità in eccesso conservandola perfettamente.

    Possiamo sostituire all'ananas altra frutta sciroppata o fresca, tipo pesche, albicocche, ciliegie, mele ecc. L'importante è mantenere la frutta umida con del succo zuccherato d'arancia o di limone, per evitare che si asciughi troppo in cottura rischiando di bruciare in forno e rovinare la torta.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Glassa all'acqua per torte e biscotti

    Glassa all’acqua per torte e biscotti

     

    Pasta Choux per Bignè
    Pasta choux per bignè impasto base

    Grazie per aver letto la mia ricetta, spero la realizziate per la vostra famiglia, vi aspetto alla prossima Melizia!

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

2 commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *