Biscotti all’olio buonissimi

Frolla Senza tempi di Riposo e Pronta in 15 minuti
5 da 1 voto

Biscotti all’olio buonissimi

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 5 mins Tempo di cottura 10 mins Tempo totale 15 min
Porzioni: 20
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme i miei Biscotti all'olio buonissimi

I biscotti all'olio superano a mio parere di gran lunga i classici frollini nella scala della bontà. La loro consistenza è inimitabile: compatti e sostenuti al tatto, ma incredibilmente leggeri e friabili al morso, quasi a sciogliersi in bocca al primo assaggio.

La loro semplicità di preparazione è velocissima: non serve che versare l'impasto in una sac a poche e dar loro forma su una teglia, per poi vederli trasformarsi, in cottura, in piccole opere d'arte del gusto.

Ma non è tutto: i biscotti all'olio si prestano a infinite varianti, ognuna capace di stupire e incantare. Possono essere lasciati nella loro semplice nudità, oppure vestiti con eleganza grazie a un velo di cioccolato fuso che li avvolge dolcemente, oppure ancora spolverizzati con zucchero a velo per un effetto neve irresistibile. E per i più piccoli o per chi ama aggiungere un tocco di colore e allegria, perché non decorarli con zuccherini colorati? Ogni biscotto diventa un piccolo capolavoro da gustare con gli occhi prima ancora che con la bocca.

Preparare insieme questi biscotti all'olio può diventare un momento di condivisione e creatività, un'attività per tutti che unisce grandi e piccini intorno al tavolo della cucina, impazienti di assaggiare queste piccole meraviglie appena uscite dal forno.

Allora, cosa aspettiamo? Rimbocchiamoci le maniche e iniziamo questa dolce avventura, insieme, come sempre!

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina
Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Istruzioni

  1. Biscotti all'olio buonissimi

    Lavoriamo l'uovo con lo sbattitore e aggiungiamo l'olio a filo, come quando si monta la maionese, sbattiamo a lungo il composto deve diventare spumoso e biancastro.

    Nessun prodotto trovato.
    Nessun prodotto trovato.

    Uniamo lo zucchero, la buccia di agrumi, la farina e il lievito poco per volta e ben setacciati per evitare grumi.

    Amalgamiamo bene e versiamo l'impasto dentro sac a poche con beccuccio a stella. Rivestiamo una teglia con carta forno e formiamo i biscotti con la sac a poche, che dovranno essere ben distanziati tra di loro sulla teglia. 

    Inforniamo a 175° C forno statico per circa 10-12 minuti, ci accorgeremo quando sono pronti dal bordo dei biscotti, dovrà essere leggermente colorato, sforniamoli e lasciamoli raffreddare completamente.

  2. Spolverizziamo i biscotti con zucchero a velo o bagniamoli a metà dentro una tazza con cioccolata fondente fusa, lasciandoli poi asciugare su una griglia.

     

  3. Per preparare i biscotti all'olio buonissimi, fate attenzione all'olio che utilizzate per la riuscita della ricetta, sceglietene uno di buona qualità, perché pregiudicherà il sapore dei biscotti. Io ho usato una buona marca e sono deliziosi. Inoltre, badate alla consistenza dell'impasto, se tenace ad uscire dal beccuccio della sac a poche, dipenderà dalla grandezza dell'uovo utilizzato, in tal caso aggiungete 1 cucchiaio di acqua all'impasto per renderla più fluido. Ricordate di unire tutti gli ingredienti rigorosamente a temperatura ambiente.

    Potrebbero interessarti anche:

    biscotti occhio di bue
    Biscotti Occhio di Bue Con frolla Melizie

     

    Cantucci biscotti fatti in casa
    Cantucci Biscotti fatti in Casa

    Grazie per aver letto la mia ricetta, spero la realizziate per la vostra famiglia, vi aspetto alla prossima Melizia!

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

17 commenti

    1. Ciao, effettivamente nell’articolo mi è sfuggito specificarlo, metto carta da forno in una teglia e li formo direttamente sopra con la sac a poche, grazie mille correggo subito l’articolo.

  1. li ho fatti e sono davvero buoni, però si sentiva troppo il sapore dell’olio. potrei sostituirlo magari con un olio di girasole o arachidi? grazie

    1. Ciao Lella, intanto grazie per aver provato la mia ricetta, certo che puoi sostituire l’olio, se riesci a trovare anche olio d’oliva delicato puoi farli con quello, io ho provato. Ho messo olio di mais nella ricetta perchè è quello che lascia meno retrogusto e li rende friabilissimi. Prova e fammi sapere, grazie a presto 🙂

  2. Preparati oggi l’impasto è venuto bene però era impossibile metterlo nella sach a poche perché era troppo compatto ho dovuto lavorarlo a mano per formare i biscotti

  3. Ciao, li ho fatti seguendo esattamente la ricetta, tuttavia l’impasto risultava talmente duro da non uscire nemmeno dalla sac a poche da non riuscire a realizzarli con il beccuccio a stella ma direttamente da un foro largo circa un dito.

    1. Ciao, non so da cosa possa dipendere, se mi dici che hai eseguito la ricetta alla lettera, posso solo pensare che dipenda dalla farina che hai utilizzato, alle volte tra marca e marca il glutine contenuto è diverso. Come avrai letto dai commenti sotto la ricetta dentro il blog altre prima di te la hanno provata. Io addirittura l ho provata anche con la maiorca perché non avevo 00 in casa una volta..

  4. Ahahah non ci crederai… Ma ho in forno proprio dei biscottini simili a questi! La mia ricetta prevede solo una differenza rispetto alla tua… Il numero di uova! Io ne metto 2!per il resto é tutto pressoché uguale (a parte qualche leggera variazione).
    Nei prossimi giorni pubblicherò la ricetta spero verrai a vederla…

    1. Ciao, si ho provato anche io con due uova prima di collaudarla, ho fatto mille esperimenti, ma con due uova non soddisfaceva la leggerezza del prodotto finito, inoltre non tengono bene la forma. risultato mio? l’impasto è un po’ compatto ma appena li assaggi si sciolgono in bocca, cosa che che con due uova non succedeva. Sono contenta che ti piaccia così tanto e passerò sicuramente, tu continua a seguirmi ;).

    1. Ciao, ricorda che l’impasto deve essere morbido per inserirlo dentro la sac a poche, quindi se risultasse troppo sodo (potrebbe dipendere dal peso del liquido totale dell’uovo o dal fatto che non hai emulsionato bene quando hai versato *l’olio-tipo quando monti la maionese-) aggiungi un cucchiaio o due di latte o acqua per rimediare la prossima volta. Trovi tutti i consigli in fondo alla ricetta. 🙂

  5. Complimenti! Ho appena sfornato i biscotti . Già dal profumo ho avuto una buona impressione e in effetti non mi sbagliavo, perchè sono venuti buonissimi.
    brava, brava ,brava! ad maiora

    1. Ciao Daniela, mi fa piacere tu abbia potuto provare la mia ricetta e soprattutto che ti sia piaciuta, tutte le mie ricette sono supercollaudate, spero tu ne voglia provare altre 😉 ti ringrazio di cuore a presto

  6. L’impastol’ho lasciato a riposare e poi gli usciva l’olio… inoltre anche con 2 cucchiai di acqua non è possibile metterlo nella sac a poche…
    Come potrei risolvere?
    Grazie

    1. Ciao Cristina, cerchiamo di capire cosa è successo. Questo impasto non deve riposare, devi impastare gli ingredienti e metterli subito in sac a poche, formare i biscotti e infornare. Per quanto riguarda la consistenza è un impasto morbido ma tenace, altrimenti non avresti le righe del beccuccio a stella sul biscotto. I consigli che ti do sono: segui alla lettera la ricetta, senza modificare in nessun modo ingredienti e tempi di preparazione, utilizza il peso delle uova indicato in ricetta e non il numero se non ti senti sicura, vedrai che seguendo questi piccoli consigli riuscirai ad ottenere dei biscotti bellissimi e buonissimi come quelli che trovi nel mio album su fb di tutte le belle “melizie” come te che li hanno provati e fotografati per me. Un bacio a presto cara, resto a tua disposizione se dovessi avere altri dubbi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *