Biscotti occhio di bue con frolla Melizie

5 da 1 voto

Biscotti occhio di bue con frolla Melizie

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 min Tempo di cottura 6 min Tempo di riposo 1 ora Tempo totale 1 ora 16 min
Porzioni: 60
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Oggi prepariamo insieme i Biscotti occhio di bue con frolla Melizie ripieni alla nutella.
Si tratta di una frolla adatta per i biscotti decorati, quelli con la glassa o con tanti particolari impressi per intenderci, che non si sformano in forno, rimangono uniformi e lisci. La frolla Melizie è chiara e delicata, consistente e vellutata al tatto, setosa, scioglievole e deliziosa al gusto, non vi resta che provarla.

Provatela anche per fare la mia Cream Tart viene perfetta.

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina 

Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Istruzioni

  1. Biscotti occhio di bue

    Mescoliamo dentro una ciotola, zucchero a velo e burro freddo tagliato a piccoli cubetti, uniamo il sale, la buccia di agrumi grattugiata e alla fine l'uovo leggermente sbattuto, infine farina e amido setacciati. Impastiamo velocemente gli ingredienti senza riscaldarli troppo con le mani, formiamo un panetto compatto e copriamolo con pellicola alimentare. Riponiamo in frigo il panetto e lasciamolo riposare per almeno un'ora.

    biscotti occhio di bue
  2. Trascorso il tempo di riposo, prendiamo il panetto e con un taglia biscotti formiamo dei dischi. Io ho utilizzato questi economici e con tante forme carine da utilizzare.

    Stampi taglia biscotti
    Acquista su Amazon

    I biscotti dovranno essere coppati a coppia, quindi un disco pieno e uno traforato, se non abbiamo i taglia biscotti adatti, utilizziamo un tappo di bottiglia o un beccuccio della sac a poche per traforare il biscotto che andrà sopra. Disponiamo i biscotti su una teglia coperta da carta forno e inforniamo in forno caldo a 170° C per circa 6-7 minuti.

    I biscotti rimangono molto chiari, saranno pronti appena i bordi inferiori si coloreranno leggermente. Sforniamo la teglia e lasciamo raffreddare completamente i biscotti prima di spostarli. Uniamo le coppie di biscotti, spalmiamo un po' di nutella sul disco pieno e sovrapponiamo il disco traforato. Se volete potete spolverizzare con zucchero a velo.

    Consiglio: per stampare i biscotti e creare la finestrella al centro vi consiglio di 'forare' la pasta al centro quando il biscotto è ancora dentro lo stampo, come vedete in foto. Questo passaggio eviterà alla base del biscotto di allargarsi sotto la pressione centrale per il foro.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Biscotti all'olio buonissimi- Pronti in 15 minuti

    Torta pandispagna e ganache al cioccolato

    Spero che la mia ricetta vi sia piaciuta e di ritrovarvi alla prossima Melizia!

    *"Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi." "#adv" "Link sponsorizzati inseriti nella pagina".

Melita Manola

Mi chiamo Melita, vivo a Catania e adoro cucinare i piatti della tradizione e quelli semplici veloci alla portata di tutti. Ho la passione, cresciuta nel tempo, per i lievitati dolci e salati, ho imparato a gestirli preparando dal pane alle brioche con ottimi risultati, riuscendo a ottenere prodotti da panificio o bar direttamente a casa. Adoro imparare e sperimentare, dai primi ai secondi passando per antipasti e contorni, affinando metodi della tradizione della cucina italiana, senza trascurare praticità e presentazione del piatto. Riesco attraverso la mia gentilezza e pazienza a trasferire tutto quello che imparo a chi mi segue, quindi, preparatevi e ne cucineremo di tutti i colori ;)

2 commenti

  1. Merci Melizia pour cette recette tte simple
    Je vais la tester tt de suite
    Je vais découper des petits lapins pour Pâques
    Mes petits enfts seront ravis….
    Bon dimanche

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *