Crostata crema e fragole facile e golosa

Croccante e golosa con tanta frutta

Crostata crema e fragole facile e golosa

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 40 min Tempo di cottura 25 min Tempo totale 1 ora 5 min Porzioni: 8 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme la Crostata crema e fragole, guscio di frolla croccante pronta ad accogliere un cremoso ripieno esaltando il gusto della frutta. Una ricetta facile e ottima da servire come merenda per i più piccoli.
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Ingredienti per la base di pasta frolla

Ingredienti per la crema pasticcera

Istruzioni

  1. Crostata crema e fragole

    Cominciamo montando i tuorli, lo zucchero e il burro dentro la ciotola della planetaria (andrà bene anche ciotola e frullino). Uniamo la farina, il lievito, il sale, semi di vaniglia (lasciate il baccello per la crema) e scorza limone grattugiata.

    Impastiamo fino a ottenere un panetto liscio e compatto, riponiamolo in frigo avvolto in pellicola trasparente a riposare per circa 30 minuti.

    crostata crema e fragole
  2. Stendiamo la frolla su un ripiano infarinato e foderiamo uno stampo per crostate antiaderente, senza ungerlo. Bucherelliamo il fondo dello stampo con i rebbi di una forchetta. Mettete un foglio di carta forno al centro e versiamo dentro dei legumi secchi ben distribuiti, questo passaggio eviterà che l'impasto si alzi durante la cottura deformandosi. Inforniamo la base della crostata a 180° forno statico, griglia centrale, per circa trenta minuti.

    Gli ultimi cinque minuti, eliminiamo la carta forno con i legumi dallo stampo e finiamo la cottura. Sforniamo e lasciamo raffreddare completamente.

    Preparazione crema

    Mettiamo a scaldare il latte dentro un pentolino insieme alla bacca di vaniglia, appena sarà ben caldo (non lasciamolo bollire), spegniamo il fornello e lasciamo intiepidire.

    Nel frattempo mescoliamo dentro una ciotola capiente lo zucchero con i tuorli fino a farli diventare chiari e spumosi, aggiungiamo l'amido di mais e infine uniamo il latte appena tiepido versandolo a filo. Mescoliamo meticolosamente evitando la formazione di grumi, versiamo nuovamente tutto nel pentolino che abbiamo usato per il latte e rimettiamo a cuocere sul fuoco, fino a che la crema si sarà addensata.

    Una volta cotta e ben densa, versiamo la crema dentro una ciotola in vetro e appoggiamo subito sopra della pellicola da cucina coprendola del tutto, per evitare che la parte superiore si indurisca.

    Nel frattempo tagliamo le fragole a fettine e immergiamole nel succo di limone. Infine, assembliamo la crostata, versando la crema sulla base di frolla, livelliamo con una spatola, decoriamo con le fragole disponendole sopra. Prepariamo la gelatina secondo le istruzioni riportate sulla scatola e versiamola sulla crostata partendo dai bordi verso il centro, aiutiamoci con un pennello da pasticceria per farla aderire bene alle le fragole.

    Consigli: la base di frolla della crostata crema e fragole si presta per accogliere tanti ripieni diversi, potete cambiare la crema e la tipologia di frutta, sarà sempre buonissima.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Crostata di Frutta Facile e Freschissima

    Crema Pasticcera leggera e Delicata

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Mi chiamo Melita, vivo a Catania e adoro cucinare i piatti della tradizione e quelli semplici veloci alla portata di tutti. Ho la passione, cresciuta nel tempo, per i lievitati dolci e salati, ho imparato a gestirli preparando dal pane alle brioche con ottimi risultati, riuscendo a ottenere prodotti da panificio o bar direttamente a casa. Adoro imparare e sperimentare, dai primi ai secondi passando per antipasti e contorni, affinando metodi della tradizione della cucina italiana, senza trascurare praticità e presentazione del piatto. Riesco attraverso la mia gentilezza e pazienza a trasferire tutto quello che imparo a chi mi segue, quindi, preparatevi e ne cucineremo di tutti i colori ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.