Frittelle veloci senza lievitazione

Frittelle veloci senza lievitazione

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 min Tempo di cottura 8 min Tempo totale 18 min Porzioni: 6 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Oggi prepariamo insieme le Frittelle veloci senza lievitazione, croccanti, veloci e superbuone! Grazie a l'impasto precotto in pentola otterremo un composto leggero, facilmente digeribile e un fritto asciutto che non assorbe olio in cottura con l'esterno croccante e il cuore morbido. Vi invito a provarle preparate doppia dose perché andranno a ruba ;)
Passate a trovarmi sulla mia pagina fb, vi aspetto!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Frittelle veloci senza lievitazione

    Cominciamo versando l'acqua, l'olio lo zucchero, buccia di limone o arancia grattugiata e un pizzico di sale dentro una pentola a bordi alti.

    Portiamo a bollore e versiamo tutta in una volta la farina e il lievito setacciati.

    Abbassiamo la fiamma del fornello e mescoliamo fino a che l'impasto si compatta staccandosi dai bordi della pentola.

    Spostiamo l'impasto su un ripiano facendo attenzione a non scottarci. Copriamo con un canovaccio e lasciamo raffreddare circa 10 minuti. Stacchiamo dei pezzi di impasto dal panetto e formiamo dei cordoncini uniformi e tutti della stessa lunghezza (oppure come me più lunghi e più corti) formiamo un 8 e sigilliamo bene la chiusura del cordoncino per evitare che si stacchi in cottura, aprendosi.

    Frittelle veloci senza lievitazione
  2. Scaldiamo l'olio dentro una padella a bordi alti, tuffiamo dentro le frittelle e cuociamo per circa 8 minuti girandole a metà cottura. Adagiamo le frittelle su carta assorbente e intingiamole nello zucchero semolato quando sono ancora tiepide.

  3. Le Frittelle veloci senza lievitazione si conservano per circa 3 giorni in contenitore ermetico.

  4. Provatele irrorate di miele o cioccolato fuso... sono buonissime!

    Provate anche:

    Castagnole veloci dolci 15 minuti ricetta senza burro

    Palle di Neve Dolci Pronte in 10 minuti

    Chiacchiere del Maestro Massari

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento in cucina con ricette provate con soddisfazione dai miei fan che adoro. Penso che l’Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare ad un risultato che possa essere d’aiuto a chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita, per me è davvero stupendo. Tutto questo ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.