Melanzane in agrodolce con cipolle rosse

Melanzane in agrodolce con cipolle rosse

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 10 mins Tempo di cottura 25 mins Tempo totale 35 min
Porzioni: 4
Stagione migliore: Primavera

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme le Melanzane in agrodolce con cipolle rosse.

Contorno semplice e veloce le melanzane in agrodolce con cipolle rosse, adatto ad accompagnare secondi di carne o pesce anche se io le adoro sul pane a bruschetta.
A casa mia Fin da piccola mia mamma cucinava le melanzane in mille modi soprattutto le melanzane di 'seta' quelle piccoline con la buccia lilla-rosa e la polpa bianchissima e carnosa di una dolcezza unica, tanto che non serve metterle in acqua a spurgare. Per questa ricetta io ho utilizzato proprio queste, ma vi assicuro un ottimo risultato anche con quelle nere, quindi vi consiglio di provarle diventando una delle vostre ricette migliori da portare a tavola. Non esitare a sperimentare questa ricetta: la combinazione dell'agrodolce delle melanzane con la dolcezza delle cipolle rosse caramellate è una vera delizia per il palato. Provale e lasciati sorprendere dalla loro bontà!

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina
Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Istruzioni

  1. Melanzane in agrodolce con cipolle rosse

    Laviamo e sbucciamo le melanzane, tagliamole a cubetti abbastanza grandi, sbucciamo le cipolle e affettiamole a spicchi sottili o a piccoli cubetti come quando si fa il soffritto.

    Ricordiamo che se le melanzane non sono freschissime, dobbiamo, dopo averle tagliate, metterle dentro un contenitore immerse completamente in acqua e latte per almeno 30 minuti, poi strizzarle e passarle velocemente sotto l'acqua corrente e poi asciugarle con un canovaccio. Questo passaggio toglierà il gusto amaro caratteristico della melanzana non appena raccolta.

    Scaldiamo l'olio dentro una padella capiente aggiungiamo le cipolle e abbassiamo la fiamma al fornello, lasciamo imbiondire per qualche minuto.

    Melanzane in agrodolce con cipolle rosse
  2. Aggiungiamo le melanzane, e aggiungiamo un pizzico di sale, cuociamo per 15-20 minuti senza coperchio, saltando le melanzane di tanto in tanto o mescolando con un cucchiaio di legno stando attenti a non sfaldarle.

     

  3. Appena le melanzane saranno ben dorate e visibilmente cotte, spargiamo sopra lo zucchero, mescoliamo velocemente, alziamo la fiamma del fornello, sfumiamo con l'aceto e cuociamo per altri 5 minuti creando così l'agrodolce e caramellando tutto. Saprete che sono pronte quando risulteranno ben lucide.

    Consigli utili:

    Per gustare le melanzane in agrodolce con cipolle rosse al meglio vi consiglio di farle riposare qualche ora prima di consumarle, fredde sono più buone.

    Cuocere le verdure in padella senza spappolarle? Se non siamo pratiche a saltare le verdure in padella, giriamole con due cucchiai di legno per evitare che accada.

    Per evitare di lacrimare sbucciando le cipolle, tagliamole a metà e lasciamole dentro un contenitore con acqua e ghiaccio per circa 1 ora prima di affettarle, scaricheranno il loro umore e quando le taglieremo non verseremo più lacrime.

    In conclusione: questo piatto può essere servito sia caldo che freddo, ed è perfetto da abbinare a formaggi stagionati o carne alla brace. La dolcezza naturale delle cipolle di Tropea si bilancia perfettamente con l'aceto, creando un contrasto gustativo che esalta i sapori e conquista il palato, non mi resta che augurarvi buon appetito!

    Potrebbero interessarti anche:

    Melanzane con salmoriglio siciliano
    Melanzane con salmoriglio siciliano

     

    Involtini di Melanzane grigliate
    Involtini di Melanzane grigliate facili e veloci

    Grazie per aver letto la mia ricetta, spero la realizziate per la vostra famiglia, vi aspetto alla prossima Melizia!

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *