Tortine latte e miele con cioccolato e zuccherini

Semplicissimi e morbidi

Tortine latte e miele con cioccolato e zuccherini

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 mins Tempo di cottura 35 mins Tempo totale 45 min
Cooking Temp: 180  °C Porzioni: 10
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme questa ricetta semplicissima delle mie Tortine latte e miele con cioccolato e zuccherini.

Sono sicura che vi piaceranno tantissimo, come sempre per voi una ricetta sicura e collaudata da provare per tutta la famiglia, non vi resta che provarle e farmi sapere quanto sono buone, magari mandandomi le vostre foto.

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina 

Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Impasto base per i tortini latte e miele

Instructions

  1. Tortine latte e miele con cioccolato e zuccherini

    Cominciamo montando uova a temperatura ambiente e zucchero fino a renderli chiari e spumosi, poi, aggiungiamo il latte a filo mentre continuiamo a mescolare, l'olio e il sale.

    Misceliamo la farina al lievito e setacciamoli. Aggiungiamo poco per volta le polveri al composto principale.

    Tortine latte e miele con cioccolato e zuccherini
  2. Scaldiamo leggermente i 20 g di latte e sciogliamoci dentro il miele, versiamolo sopra il composto principale uniamo la scorza di agrumi bio grattugiata.

    Versiamo il composto negli stampi o pirottini in carta forno lasciando circa 1 cm dal bordo libero, aggiungiamo le gocce di cioccolato e gli zuccherini, se volete potete utilizzare anche granella di frutta secca o canditi, oppure, i confettini di cioccolato per i più piccoli.

    Cuociamo le tortine in forno preriscaldato a 180° C funzione statico o 170° C forno ventilato per circa 30-35 minuti, senza dimenticare di fare la prova stecchino per verificare la cottura interna dei tortini.

  3. Sforniamo le tortine e lasciamole raffreddare completamente, poi, spolverizziamo con zucchero a velo o cacao e cannella.

    Possiamo conservare le tortine dentro un contenitore ermetico mettendo sul fondo un foglio di carta casa che farà in modo di mantenerle soffici e morbide per giorni, se non finiscono prima.

    Inoltre, per chi ha poco tempo per prepararle si possono fare in anticipo e tenerle come scorta in freezer.

    Dopo la cottura lasciamole raffreddare del tutto e poi basta chiuderle dentro un contenitore ermetico. Per utilizzarle, toglierle dal freezer e trasferirle la sera prima nel frigo, poi lasciarle circa 60 minuti a temperatura ambiente e scaldarle leggermente in forno o al microonde per pochi secondi, saranno come appena sfornate.

    Spero che la mia ricetta vi sia piaciuta e di ritrovarvi alla prossima Melizia!

    Potrebbero interessarti anche :

    Tortine alle carote
    Tortine alle carote

    Muffin allo yogurt senza burro

    Muffin allo yogurt senza burro

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *