Biscotti Reginelle siciliani ‘viscotta incimiati’

Biscotti Reginelle siciliani ‘viscotta incimiati’

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 5 mins Tempo di cottura 18 mins Tempo di riposo 15 mins Tempo totale 38 min
Porzioni: 40
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao, oggi prepariamo i biscotti Reginelle siciliani.

I biscotti reginelle siciliani sono croccanti e buonissimi, un tesoro della pasticceria isolana che conquista al primo assaggio. La loro fragranza è esaltata dai semi di sesamo che li avvolgono come un manto croccante e aromatico, regalando a questi dolci una nota rustica e distintiva.

Ricordo ancora la prima volta che ho avuto il piacere di assaporarli: ero a Palermo, in una piccolo panificio di quartiere, e il profumo inebriante che emanavano appena sfornati mi ha subito catturato. In Sicilia sono conosciuti spesso come 'viscotta incimiati', un nome che fa riferimento all'ingrediente principe, il sesamo, chiamato localmente 'cimino'.

Questi biscotti non sono solo un piacere per i sensi, ma anche un esempio di saggezza culinaria siciliana. Preparati tradizionalmente una volta al mese per fare scorta nelle case, rappresentano un momento di convivialità e condivisione. Grazie all'utilizzo di ingredienti che favoriscono la conservazione, come lo strutto e l'ammoniaca per dolci, è possibile godere di questi dolcetti per lungo tempo.

Nonostante possiate essere tentati dal sostituire lo strutto con il burro per una versione leggermente diversa, vi invito a provare la ricetta originale. L'esperienza gustativa che offrono i Biscotti Reginelle con lo strutto è genuina e rimanda a quelle tradizioni che rendono la Sicilia una terra di inestimabile ricchezza gastronomica. Non esitate a immergervi in questa esperienza culinaria; i Biscotti Reginelle siciliani sono una prelibatezza che merita di essere scoperta e apprezzata in tutta la sua autenticità.

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina
Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Croccanti e sfiziosi

  1. Biscotti Reginelle Siciliani

    Sciogliamo l'ammoniaca nel latte, uniamola a tutti gli altri ingredienti e impastiamo fino a formare un panetto, avvolgiamolo nella pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigo per 15 minuti.

  2. Prendiamo una ciotolina e versiamo un po' di latte, manipoliamo il panetto formando dei cordoncini dello spessore di circa 3 cm. Tagliamo dei piccoli tozzetti, bagniamoli nel latte e poi immergiamoli nei semi di sesamo facendo aderire i semi per bene, effettuando una leggera pressione con le dita. Posizioniamo i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno ben distanziati tra loro.

    Preriscaldiamo il forno a 220° funzione statico.

  3. Inforniamo i Biscotti Reginelle Siciliani per 10 minuti, poi abbassiamo la temperatura del forno a 180° C cuocendo per altri 8 minuti, regolatevi sempre con il vostro forno, controllando la temperatura ideale per cuocerli, dovranno essere ben dorati.

    Consigli utili: i primi minuti di cottura, i biscotti reginelle siciliani emaneranno un forte odore di ammoniaca, ma è normalissimo, una volta sfornati l'odore svanirà del tutto e non pregiudicherà minimamente il sapore dei biscotti che saranno croccanti e fragranti. Conserviamo i biscotti dentro una scatola di latta per biscotti o dentro un contenitore in vetro, dureranno per settimane.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Biscotti croccanti siciliani quaresimali
    Biscotti croccanti siciliani

     

    Glassa all'acqua per torte e biscotti
    Glassa all’Acqua per Torte e Biscotti

     

    Pasta Choux per Bignè
    Pasta Choux per Bignè Impasto base

    Grazie per aver letto la mia ricetta, spero la realizziate per la vostra famiglia, vi aspetto alla prossima Melizia!

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *