Castagnole veloci dolci

Castagnole veloci dolci

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 5 mins Tempo di cottura 6 mins Tempo totale 11 min
Porzioni: 16
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo le Castagnole veloci dolci -15 minuti. Dolci fritti da preparare per qualsiasi ricorrenza che richieda gustare un dolce buono, genuino e preparato in poco tempo. Velocissime e soffici come nuvole, un fritto leggero grazie alla cottura veloce. Vi svelerò anche dei trucchetti per evitare l'odore di frittura in casa e con la video ricetta le prepareremo insieme ;)
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto! 

Ingredienti

pronte in 15 minuti ricetta senza burro

  1. Castagnole veloci dolci

    Questa ricetta è facilissima, non dovrete sporcare che una ciotola e una spatola o una forchetta. Versiamo la ricotta dentro un setaccino a maglie fitte, sotto mettiamo un'altra ciotola e lasciamole perdere il siero in eccesso per almeno 10-15 minuti (io eseguo questa operazione la sera prima e lascio in frigo ben coperta tutta la notte).

    Prendiamo una ciotola, cominciamo mescolando la ricotta con lo zucchero, uniamo le uova leggermente sbattute e la farina setacciata precedentemente con il lievito.

    Aggiungiamo infine la scorza grattugiata di un'arancia o un limone se preferite. Formiamo un impasto cremoso e omogeneo. Prendiamo una pentola profonda e versiamo abbondante olio di semi, scaldiamo per pochi minuti (per evitare la puzza di fritto tagliamo una fettina di mela e immergiamola, sostituendola durante la frittura se si annerisce).

    Castagnole veloci dolci
    Ecco la video ricetta con tutti i passaggi, pesate gli ingredienti e prepareremo insieme ;)
  2. Preleviamo l'impasto aiutandoci nell'operazione con un cucchiaio, versiamo nell'olio caldo piccole quantità, della dimensione di una noce. Giriamo spesso le castagnole veloci dolci con l'aiuto di una schiumarola e appena risultano ben dorate preleviamole dalla pentola e adagiamole su della carta assorbente, per asciugare l'olio in eccesso. Una volta che avremo finito di friggere, possiamo intingere le castagnole nello zucchero a velo oppure spolveratele se le preferite meno dolci dopo averle posizionate sul piatto da portata. Morbide, soffici e golose, ma soprattutto pronte in pochi minuti, un vero sfizio per i più piccoli...e anche per i grandi.

    Consiglio: Se volete gustare delle castagnole veloci ancora più golose, vi consiglio di farcirle con la mia Crema Pasticcera o la mia Crema Melizie, vedrete che buone.

    Potrebbero interessarvi:

    Palle di Neve Dolci Pronte in 10 minuti

    Chiacchiere da Maestro - Ricetta Iginio Massari

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta. Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *