Coulis di fragole semplicissima

Ottima per Torte, Gelati e Cheesecake.

Coulis di fragole semplicissima

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 mins Tempo di cottura 15 mins Tempo totale 25 min
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti oggi prepariamo insieme la Coulis di fragole.

La coulis di fragole fatta in casa è una deliziosa salsa dolce che può arricchire una vasta gamma di dessert, dai gelati alle torte. Prepararla è semplice e richiede solo pochi ingredienti: fragole fresche, zucchero e succo di limone, con pochi semplici passaggi la prepareremo insieme e vi indicherò anche come conservarla e averla sempre a portata di "dolce".

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina
Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Instructions

  1. Coulis di fragole

    Iniziamo a preparare la coulis di fragole, lavando accuratamente le fragole sotto acqua corrente fredda, quindi rimuoviamo i piccioli verdi e tagliamole a pezzi irregolari.

    Mettiamo le fragole in una padella capiente insieme allo zucchero e il succo di limone, quindi cuociamo a fuoco medio-basso, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le fragole si ammorbidiscono e rilasciano il loro succo, ci vorranno circa 10 minuti.

     

    Coulis di fragole
  2. Appena lo zucchero si è completamente sciolto, alziamo la fiamma del fornello a fuoco vivace e cuociamo fino a quando il fondo liquido si sarà trasformato in uno sciroppo denso e vischioso, ci vorranno circa 5 minuti.

    Coulis di fragole
  3. Spegniamo il fornello e lasciamo intiepidire la coulis di fragole. Adesso andiamo a frullare tutto con un frullatore a immersione a velocità minima, stando attenti a non scottarci con gli schizzi. In questa fase, vi consiglio di spostare la coulis dentro una bowl in vetro o metallo e compiere l'operazione con il frullatore dentro il lavandino della cucina, eviteremo di sporcare tutto.

    Frulliamo il tutto con il frullatore a immersione fino ad ottenere una salsa liscia e omogenea. Passiamo la purea attraverso un setaccio a maglie fitte per eliminare eventuali semi e ottenere una consistenza vellutata, liscia e trasparente.

    Versiamo la coulis dentro dei barattoli in vetro con chiusura ermetica e conserviamo in frigo per circa 5-6 giorni. Se invece vogliamo conservarla più a lungo, conserviamola dentro appositi contenitori da freezer fino a 2 mesi, per utilizzarla basterà scongelare a temperatura ambiente e utilizzare in giornata.

    La mia Coulis di fragole è pronta per essere utilizzata come topping per gelati, panna cotta, torte, ciambelle o cheesecake, aggiungendo un tocco fresco e fruttato ai nostri dessert preferiti. Inoltre potrai realizzare la coulis che più ti piace utilizzando a posto delle fragole altri frutti, lamponi, mirtilli, o frutti di bosco in generale, oppure pesche, albicocche, ananas ecc. Non ti resta che decidere che tipo di frutto diventi la salsa ideale per il tuo dolce.

    In conclusione: questa deliziosa salsa porta un tocco fresco e fruttato che trasforma ogni dolce in un'esperienza indimenticabile. Realizzata con fragole o frutta selezionata, poi, garantisce qualità e bontà in ogni cucchiaio.

    Potrebbero interessarti anche:

    cheesecake cremosa al limone
    Cheesecake al Limone

     

    Cheesecake al Cioccolato Facile e Cremosa
    Cheesecake al Cioccolato Facile e Cremosa

     

    torta fredda ai lamponi
    Torta fredda ai lamponi 

    Grazie per aver letto la mia ricetta, spero la realizziate per la vostra famiglia, vi aspetto alla prossima Melizia!

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *