Croste di parmigiano come cucinarle

Per Creare dei Deliziosi Stuzzichini.

Croste di parmigiano come cucinarle

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 5 mins Tempo di cottura 8 mins Tempo totale 13 min
Cooking Temp: 200  °C Porzioni: 4
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti oggi prepariamo le croste di parmigiano, cotte in forno, o microonde o friggitrice ad aria.

Le croste di parmigiano al forno sono un delizioso antipasto che unisce la semplicità degli ingredienti alla ricchezza del gusto. Perfette per accompagnare aperitivi o come stuzzichino durante un pasto, queste croste vengono cotte fino a diventare croccanti e dorate, esaltando il sapore intenso del parmigiano. Facili da preparare, richiedono solo pochi minuti in forno e si prestano a numerose varianti, come l'aggiunta di spezie o erbe aromatiche per un tocco personale. Ideali per sorprendere i tuoi ospiti con un piatto sfizioso e raffinato, le croste di parmigiano al forno sono un must per gli amanti del formaggio.

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina
Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Instructions

  1. Croste di parmigiano

    Cominciamo grattando in maniera leggera con la lama del coltello la parte superficiale dove la crosta è timbrata dal marchio DOP

     

    Per prepararle, è sufficiente recuperare le croste avanzate del parmigiano, tagliarle a pezzetti e disporle su una teglia rivestita di carta da forno. Un veloce passaggio in forno caldo le renderà croccanti e irresistibili.

    Croste di parmigiano
  2. Adesso, passiamo velocemente le croste sotto l'acqua e asciughiamole con cura tamponando con carta cucina.

    Tagliamole a piccoli quadratini con un coltello ben affilato, e disponiamole su una teglia rivestita con carta forno, la parte con la scorza dura deve stare appoggiata alla teglia, inforniamo a 200° C per circa 5-6 minuti.

    Le croste si gonfieranno assumendo una consistenza spumosa e croccante, lasciamoli raffreddare qualche minuto, disponiamoli dentro una ciotolina e serviamoli come stuzzichini. Con questa ricetta non solo avremo recuperato una parte che di solito finisce come scarto nella pattumiera dell'umido, ma realizzeremo anche dei deliziosi pops al gusto formaggio sfiziosissimi, che stupiranno i vostri amici per quanto sono buoni.

    Croste di parmigiano
  3. Le croste di parmigiano al forno sono perfette da servire come snack o accompagnamento a zuppe e insalate, queste croste sono un modo creativo e gustoso per ridurre gli sprechi in cucina. Vi consiglio di provare a renderle ancora più gustose aggiungendo sopra, prima della cottura in forno, un mix di spezie, tipo, paprika dolce, origano, pepe ecc. 

    Possiamo cuocere le croste di parmigiano anche al microonde, disponiamole su un piatto adatto al microonde e disponiamo i quadratini di formaggio, cuociamo alla massima potenza per circa 1 minuto e mezzo se i quadratini sono piccoli come i miei. Oppure, possiamo cuocerli in friggitrice ad aria a 180° per circa 8 minuti. Controlliamo sempre i tempi di cottura, ogni forno cuoce in maniera diversa, ricordiamolo sempre.

    Possiamo utilizzare anche altre tipologie di formaggio a scorza dura per ottenere lo stesso risultato, ricordando che il formaggio, soprattutto la scorza diventano più salati in cottura, quindi in base ai vostri gusti: Grana Padano, Pecorino siciliano, Pecorino Romano, Pecorino Sardo, Castelmagno, Raschera, Toma Piemontese, Valtellina Casera, Provolone Valpadana, Caciocavallo Silano, Canestrato Pugliese ecc. Se li provate, fatemi sapere, vi aspetto!

    Buon appetito!

    Potrebbero interessarti anche:

    Piadina all'Olio Facile e Veloce 3 Ingredienti
    Piadine all'olio veloce

     

    Pane di Semola all'Olio
    Pane di Semola all'Olio morbidissimo

     

    Cotolette morbide pollo e spinaci
    Cotolette morbide pollo e spinaci

    Grazie per aver letto la mia ricetta, spero la realizziate per la vostra famiglia, vi aspetto alla prossima Melizia!

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *