Lollycake di pandispagna semplici e golosi

Lollycake di pandispagna semplici e golosi

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 2 ora Tempo totale 2 ore Porzioni: 12 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme le Lollycake di Pandispagna riciclato. Avete degli avanzi di pandispagna e non sapete come utilizzarli? Capita spesso di fare delle torte con delle forme particolari e quindi di dover ritagliare il pandispagna, con gli avanzi si possono preparare questi dolcini che vi conquisteranno al primo assaggio. Si può utilizzare anche la ciambella o il plumcake avanzato, avete presente le ultime fette che non sono più morbidissime, possono trasformarsi in una risorsa per le Lollycake ;)

Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Ingredienti per la base

Ingredienti per la copertura

Istruzioni

  1. Lollycake di pandispagna

    Cominciamo sbriciolando il pandispagna dentro una ciotola, possiamo usare le mani o il mixer, io faccio prima con le mani ;)

    Aggiungiamo il liquore e lo zucchero a velo. Mescoliamo con le mani e aggiungiamo il latte poco per volta.
    Impastiamo tutto, fino ad ottenere un composto che si compatta tra le dita. Lasciamo riposare il composto ottenuto in frigo, coperto da pellicola, per circa 30 minuti.

    Lollycake di pandispagna
  2. Formiamo delle sfere e posizioniamole su una teglia ben distanziate tra loro, riponiamo la teglia in freezer per circa 1 ora. Nel frattempo sciogliamo il cioccolato bianco (mi raccomando di qualità), lavoriamolo con una spatola fino a renderlo liscio e cremoso.

    Come riciclare colomba e uova
  3. Togliamo le sfere di pandispagna dal freezer, usiamo uno stecco per spiedini, intingiamo la punta dello stecco nel cioccolato fuso e infilziamo le sfere al centro.

    Immergiamo ogni sfera completamente nel cioccolato bianco fuso. Lasciamo asciugare le sfere fino all'indurimento del cioccolato, nell'apposito vassoio con i fori, oppure possiamo usare anche un bicchiere alto in vetro con il fondo spesso.

    Posizioniamo le lollycake ben distanti l'una dall'altra per evitare che si attacchino tra loro durante l'asciugatura.

    Per decorare le lollycake, sciogliamo la cioccolata al latte, bianca o fondente, con un cucchiaino o uno stecco lasciamo cadere la cioccolata a filo sulle sfere, girandole velocemente.

    Riposizioniamo le sfere all'aria ad asciugare fino all'indurimento del cioccolato. Possiamo anche conservarle in frigo fino al momento di servirle, avendo cura di metterle in un contenitore ben chiuso. Potrebbero interessarvi anche:

    Cheesecake al Limone 

    Cheesecake al Cioccolato Facile e Cremosa 

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la ricetta vi sia piaciuta.

    Ti aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Note

Potete preparare i Lollycake di pandispagna utilizzando del pandispagna al cacao, una ciambella avanzata dei muffin, o semplicemente dei biscotti, seguite il mio video con tanti consigli utili.

Melita Manola

Mi chiamo Melita, vivo a Catania e adoro cucinare i piatti della tradizione e quelli semplici veloci alla portata di tutti. Ho la passione, cresciuta nel tempo, per i lievitati dolci e salati, ho imparato a gestirli preparando dal pane alle brioche con ottimi risultati, riuscendo a ottenere prodotti da panificio o bar direttamente a casa. Adoro imparare e sperimentare, dai primi ai secondi passando per antipasti e contorni, affinando metodi della tradizione della cucina italiana, senza trascurare praticità e presentazione del piatto. Riesco attraverso la mia gentilezza e pazienza a trasferire tutto quello che imparo a chi mi segue, quindi, preparatevi e ne cucineremo di tutti i colori ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.