Torta di Pasqua coniglietto pasta di zucchero

Torta di Pasqua coniglietto pasta di zucchero

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 3 hrs Tempo di cottura 20 mins Tempo totale 3 ore 20 min
Porzioni: 10
Stagione migliore: Primavera

Descrizione

Ciao a tutti, oggi non vi propongo una ricetta, ma vorrei mostrarvi un'idea da presentare sulle vostre tavole, la mia Torta Pasqua. Una torta di morbido pandispagna, farcita con crema pasticcera e un simpatico coniglietto in pasta di zucchero che sbuca fuori dalla sua tana..
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Per il pandispagna

Per la pasta di zucchero

Istruzioni

  1. La Torta di Pasqua con coniglietto di pasta di zucchero è davvero carina, ammetto che ci vuole una buona manualità e molto impegno per la riuscita, quindi mettiamoci al lavoro.

    Prepariamo il pandispagna con la ricetta infallibile senza lievito che trovate QUI, completa di video ricetta con i passaggi per prepararlo. Per preparare la pasta di zucchero Ammolliamo per circa 10 minuti la gelatina in fogli in acqua fredda. Prendiamo la gelatina strizziamola con le mani e mettiamola dentro un pentolino con l'acqua e il miele. Sciogliamola a fiamma bassissima. Versiamo il liquido ottenuto, subito, dentro una ciotola dove avremo versato lo zucchero a velo. Cominciamo a impastare fino ad ottenere un panetto liscio e morbido. Se usiamo la planetaria, montiamo il gancio, versiamo lo zucchero nella ciotola, aggiungiamo il liquido a filo mescolando a velocità lenta.

    Dividiamo l'impasto ottenuto secondo i colori e le quantità che ci serviranno per realizzare la copertura della torta di Pasqua, il coniglietto e le decorazioni. Uniamo una goccia di colore in gel per ogni panetto, partendo da piccole quantità fino ad ottenere il colore desiderato. Copriamo i panetti con pellicola trasparente fino all'utilizzo. La dose degli ingredienti per la pasta di zucchero mi hanno permesso di rivestire una torta da 24 comprese le decorazioni e il coniglietto. La PdZ è molto malleabile ed elastica, soprattutto molto bianca come colore di base, quindi tutti i colori dopo la miscelazione alla pasta risulteranno brillanti e bellissimi. Per la farcitura della torta prepariamo una crema pasticcera o al cioccolato, trovate la ricetta della mia QUI Per la bagna misceliamo 200 grammi di zucchero con 350 grammi di acqua, sciogliamo lo zucchero nell'acqua dentro un pentolino a fiamma moderata, appena lo zucchero si sarà sciolto completamente spegniamo il fornello e aggiungiamo 3 cucchiai di liquore dolce a vostra scelta, lasciamo raffreddare. Bagniamo la torta e farciamola con la crema, rivestiamo con panna montata livellando per bene tutta la superficie, copriamo la torta e lasciamola riposare in frigo per circa 1 ora. Stendiamo la pasta di zucchero formando un disco di almeno 30-35 cm, spessore 3 mm circa, prendiamo la torta e ricopriamola facendo aderire per bene la pasta di zucchero, tagliamo la pasta in eccesso lungo la circonferenza della torta.

    Torta di Pasqua
  2. Con degli stampini per biscotti, realizziamo delle piccole uova pasquali, basta uno stampo tondo che poi modelleremo dandogli una forma ovale, fiorellini e farfalline, il busto del coniglietto, una carotina e le zampette del coniglio. Buchiamo la torta praticando un taglio a X e giriamo verso l'esterno le punte della pasta di zucchero aiutandoci con un coltello. Inseriamo nel foro ottenuto il busto del coniglietto, ricopriamo tutto intorno al busto con un muffin o un biscotto al cacao sbriciolato per simulare la terra. Attacchiamo le zampine simmetricamente al busto e infine utilizziamo le uova per decorare i bordi della torta.

     

    torta di pasqua
  3. Vi ho descritto la mia torta, non con lo scopo che la riproduciate, volevo solo dare spunto alla vostra creatività, sono certa che la vostra Torta sarà bellissima. Potrebbero interessarvi anche:

    Crema Ciocco-Caffè Senza Uova

    Crema Namelaka al Cioccolato Bianco

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *