Pan brioche allo yogurt facile e versatile

Pan brioche allo yogurt facile e versatile

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 30 min Tempo di cottura 30 min Tempo di riposo 4 ora Tempo totale 5 ore Porzioni: 8 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme il Pan brioche allo yogurt un pane alto e soffice. Si adatta ad essere accompagnato sia ai salumi e formaggi e sia alle creme dolci, l'impasto è neutro quindi scegliete voi come utilizzarlo, io ho deciso di accompagnarlo ai salumi, potete anche farcirlo con verdure cotte o grigliate, sarà comunque buonissimo.
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Pan brioche allo yogurt

    Per preparare il Pan brioche allo yogurt peseremo tutti gli ingredienti usando come unità di misura il vasetto dello yogurt. Le dosi e le quantità degli ingredienti sono riferite alla preparazione di due pan brioche utilizzando uno stampo per ciambelle da 24 cm.

    Cominciamo versando dentro una ciotola il latte tiepido, aggiungiamo il lievito e lo zucchero sciogliendoli con cura utilizzando un cucchiaino, lasciamo riposare 5 minuti.

    Pan brioche
  2. Dentro una ciotola grande, versiamo: le uova leggermente sbattute, l'olio, l'acqua e lo yogurt.

    Mescoliamo gli ingredienti tra loro e cominciamo ad aggiungere metà della farina poco per volta, poi aggiungiamo il liquido con il lievito e il resto della farina, impastiamo per circa 15 minuti, quando l'impasto si stacca dalle pareti della planetaria, uniamo il sale.

    Impastiamo per altri 10-15 minuti, formando un panetto liscio e compatto che non si attacca alle mani.

    Mettiamo il panetto dentro una ciotola unta con dell'olio e copriamolo con pellicola trasparente, riponiamo dentro il forno spento con lucina accesa per circa 2 ore, fino al raddoppio.

    Pan Brioche
  3. Trascorso il tempo di lievitazione, trasferiamo l'impasto su un ripiano infarinato e sgonfiamolo delicatamente con le mani.

    Ricaviamo dei panetti da circa 90 g cadauno.

    Formiamo dei panini e posizioniamoli dentro gli stampi unti con dell'olio, copriamo con pellicola e riponiamo in forno spento con lucina accesa fino al raddoppio del loro volume.

    Ci vorranno circa 50 minuti circa.

    Togliamo gli stampi dal forno e preriscaldiamolo a 190° C funzione statico, nel frattempo spennelliamo il pan brioche con del latte a temperatura ambiente.

    Inforniamo per circa 25-30 minuti sulla griglia centrale del forno, uno stampo alla volta.

    Sforniamo il Pan brioche allo yogurt estraendolo dallo stampo soltanto quando si sarà raffreddato completamente, altrimenti rischiamo di romperlo.

    Se non possediamo due stampi uguali non importa, possiamo sostituire con stampi o tortiere a nostra disposizione, variando le forme e facendo attenzione ai tempi di cottura che aumenteranno leggermente se si tratta di stampi tondi, quadrati o per plumcake. Se avete dubbi contattatemi pure sarò a vostra disposizione ;) come sempre! :)

    Potrebbero interessarvi anche:

    Pane fatto in casa semplice e digeribile

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Mi chiamo Melita, vivo a Catania e adoro cucinare i piatti della tradizione e quelli semplici veloci alla portata di tutti. Ho la passione, cresciuta nel tempo, per i lievitati dolci e salati, ho imparato a gestirli preparando dal pane alle brioche con ottimi risultati, riuscendo a ottenere prodotti da panificio o bar direttamente a casa. Adoro imparare e sperimentare, dai primi ai secondi passando per antipasti e contorni, affinando metodi della tradizione della cucina italiana, senza trascurare praticità e presentazione del piatto. Riesco attraverso la mia gentilezza e pazienza a trasferire tutto quello che imparo a chi mi segue, quindi, preparatevi e ne cucineremo di tutti i colori ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.