Pan brioche natalizio con gocce cioccolato

Pan brioche natalizio con gocce cioccolato

Difficoltà: Esperto Tempo di preparazione 30 min Tempo di cottura 40 min Tempo di riposo 8 ora Tempo totale 9 ore 10 min Porzioni: 8 Stagione migliore: Inverno

Descrizione

Ciao a tutti, Natale si avvicina e oggi prepariamo insieme il Pan brioche natalizio con gocce cioccolato.
Usando degli ingredienti semplici e uno stampo per panettone, ho sfornato un dolce soffice e goloso adatto alla colazione o alla merenda nelle lunghe giornate invernali.. e perché no anche da portare a tavola nei giorni di festa ;)
Impasto con lievito di birra pronto in giornata che vi darà grandi soddisfazioni, andiamo a prepararlo insieme.
Passa a trovarmi sulla mia Pagina FB.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Pan brioche natalizio con gocce cioccolato

    Cominciamo preparando la pastina all'arancia aromatica, il giorno prima grattugiamo la buccia di un'arancia, solo la parte colorata evitando la parte bianca che è amara, aggiungiamo il miele mescoliamo e conserviamo in frigo.

    Preleviamo 50 ml di latte dal totale, versiamolo dentro una ciotolina in vetro e scaldiamolo leggermente al microonde, aggiungiamo il lievito e sciogliamolo completamente. Nella ciotola dell'impastatrice versiamo la farina, lo zucchero, la pastina all'arancia, e il latte, cominciamo impastando con il gancio a foglia per circa 5 minuti a velocità moderata, poi aggiungiamo il liquido con il lievito e continuiamo a impastare, appena l'impasto si appallottola cominciamo ad aggiungere i tuorli uno alla volta, facendo attenzione prima di aggiungere il successivo che il precedente sia completamente assorbito dall'impasto.

    pan brioche natalizio con gocce cioccolato
  2. Cambiamo il gancio all'impastatrice e montiamo quello a uncino. Aggiungiamo poco alla volta il burro che deve essere morbido e a temperatura ambiente, appena tutto il burro verrà assorbito aggiungiamo il sale e impastiamo per almeno 15 minuti, ci renderemo conto appena l'impasto è pronto perché si staccherà dalle pareti della ciotola agglomerandosi al centro e tirandolo con le mani si formerà un velo che non si spezza. Ungiamo una ciotola con poco burro, formiamo una palla con l'impasto, copriamo la ciotola con pellicola trasparente e lasciamo lievitare per circa 1 ora in luogo asciutto e lontano da sbalzi di temperatura.

    Prendiamo l'impasto appiattiamolo delicatamente con le mani e formiamo le pieghe per rinforzarlo, pieghiamo a libro riponiamolo nuovamente in ciotola, copriamo e lasciamo lievitare in forno spento con lucina accesa fino al raddoppio, circa due ore.

    Trascorso il tempo, allarghiamo l'impasto spargiamo le gocce di cioccolato, pieghiamo nuovamente a libro, giriamo l'impasto e pirliamolo formando una sfera, mettiamola sul fondo di uno stampo per panettone da 1 kg. diametro 8 cm h. 11 cm.

    pan brioche natalizio con gocce cioccolato
  3. Copriamo lo stampo con pellicola trasparente e riponiamolo in forno spento con lucina accesa lasciando lievitare fino al raggiungimento del bordo, ci vorranno circa 6 ore.

  4. Togliamo delicatamente il Pan brioche natalizio con gocce cioccolato dal forno eliminando la pellicola trasparente e lasciamolo asciugare in superficie in modo che si formi una crosticina.

    Accendiamo il forno a 200° funzione statico.

    Pratichiamo un taglio a croce sulla crosta del pan brioche, aggiungiamo qualche fiocchettino di burro, inforniamo e abbassiamo a 180° la temperatura del forno. Lasciamo cuocere per circa 15-20 minuti poi mettiamo un foglio di carta stagnola sopra il panettone per evitare che si colori troppo, continuare la cottura per altri 20 minuti circa. Vi consiglio di usare un termometro da cucina per verificare la cottura, il cuore del panettone per essere cotto alla perfezione dovrà raggiungere la temperatura di 94°

    Se non possedete un termometro da cucina procedete approssimativamente con la prova stecchino.

    Una volta cotto, sforniamo il panettone e lasciamo raffreddare per 10 minuti, poi infilziamolo con dei ferri da calza, capovolgiamolo e lasciamolo raffreddare a testa in giù per tutta la notte, io utilizzo una pentola alta come sostegno, potete anche avvicinare due pentole della stessa altezza e mettere il panettone sospeso al centro.

    Il giorno dopo guarnite il panettone con cioccolato a scaglie o decorazioni.

    Per mantenere la morbidezza più a lungo, vi consiglio di conservarlo dentro un sacchetto per alimenti.

    Potrebbe interessarti anche:

    Pandoro semplice fatto in casa morbidissimo

    Crema Pasticcera senza Uova Leggera e Veloce

    Torta ricotta e gocce cioccolato

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Mi chiamo Melita, vivo a Catania e adoro cucinare i piatti della tradizione e quelli semplici veloci alla portata di tutti. Ho la passione, cresciuta nel tempo, per i lievitati dolci e salati, ho imparato a gestirli preparando dal pane alle brioche con ottimi risultati, riuscendo a ottenere prodotti da panificio o bar direttamente a casa. Adoro imparare e sperimentare, dai primi ai secondi passando per antipasti e contorni, affinando metodi della tradizione della cucina italiana, senza trascurare praticità e presentazione del piatto. Riesco attraverso la mia gentilezza e pazienza a trasferire tutto quello che imparo a chi mi segue, quindi, preparatevi e ne cucineremo di tutti i colori ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.