Panini pan brioche soffici

5 da 1 voto

Panini pan brioche soffici

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 20 mins Tempo di cottura 15 mins Tempo di riposo 2 hrs Tempo totale 2 ore 35 min
Cooking Temp: 180  °C Porzioni: 12
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Oggi prepariamo insieme i Panini pan brioche soffici.

Questi panini pan brioche soffici sono la scelta perfetta per ogni occasione, sia che si tratti di un buffet, una festa o una colazione in famiglia. La mia ricetta facile garantisce un risultato sempre delizioso, capace di conquistare grandi e piccini. Sono ideali anche come accompagnamento per gelato e granite, o con della semplice nutella per una super merenda, rendendo ogni momento ancora più speciale e goloso. Provateli e vedrete come sapranno portare gioia e dolcezza a ogni tavola.

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina
Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Istruzioni

  1. Panini pan brioche soffici

    Conoscete tutti ormai la mia passione per la preparazione della colazione, per me è il pasto più importante della giornata, quindi ho deciso di condividere la mia ricetta.

    Iniziamo la preparazione dell'impasto scaldando il latte leggermente, aggiungiamo il lievito e il miele, battiamoli con una forchetta facendo schiumare e lasciamo da parte. Versiamo nell'impastatrice o dentro una ciotola capiente, lo zucchero le uova e il tuorlo, versiamo la farina poco alla volta e lasciamo amalgamare avviando l'impastatrice per 5 minuti circa, se impastiamo a mano un po' di più. Aggiungiamo il liquido con il lievito ed continuiamo ad impastare per altri 10-15 minuti, aggiunto il sale e alla fine il burro a pezzetti.

    Continuiamo ad impastare, appena l'impasto si stacca dalle pareti della ciotola dell'impastatrice e si attacca al gancio centrale è incordato quindi pronto, (se non avete l'impastatrice poco male, basta impastare gli ingredienti con il metodo classico dentro una ciotola appena l'impasto si stacca bene dalle mani è pronto). Prendiamo l'impasto, formiamo un panetto e trasferiamolo in una ciotola, copriamo con pellicola trasparente e lasciamo lievitare fino al raddoppio in forno spento con lucina accesa.

    Panini pan brioche soffici
  2. Trascorso il tempo di lievitazione circa 90 minuti. sgonfiamo l'impasto delicatamente con le mani e formiamo delle sfere. Dopo aver rivestito una teglia da forno, poggiamo le sfere ben distanti l'una dall'altra e copriamo con pellicola trasparente. Riponiamo la teglia di nuovo in forno spento con lucina accesa e lasciamo lievitare per altri 40-50 minuti.

    panini pan brioche soffici
  3. Togliamo la teglia dal forno, accendiamo il forno a 180° C funzione statico. Mescoliamo il tuorlo con il latte e spennelliamo i panini delicatamente che nel frattempo saranno ben gonfi. Infine aggiungiamo la granella di zucchero sopra ogni panino e inforniamo per circa 15-20 minuti.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Panini dolci con gocce di cioccolata

    Panini morbidi con gocce di cioccolata

     

    panini morbidi per hamburgher
    Panini morbidi per hamburger fatti in casa
    Panini morbidi al latte
    Panini morbidi al latte

    Grazie per aver letto la mia ricetta, spero la realizziate per la vostra famiglia, vi aspetto alla prossima Melizia!

     

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

2 commenti

    1. Ciao Paola e benvenuta sul mio blog, sono davvero felice che la ricetta ti sia piaciuta a presto tesoro e continua a seguirmi e provare le mie ricette collaudate per voi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *