Tartufini alla crema di caffè

Tartufini alla crema di caffè

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 min Tempo di riposo 2 ora Tempo totale 2 ore 10 min Porzioni: 20 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti oggi prepariamo insieme i Tartufini alla crema di caffè. Sono partita col voler cambiare la mia foto nella ricetta dei tartufi al caffè e causa la mancanza di alcuni ingredienti, mi sono ritrovata con una ricetta totalmente nuova che vi consiglio vivamente di provare. Si prepara in un baleno e volendo anche in anticipo, inoltre contiene soltanto un cucchiaio di zucchero a velo e con la ricotta nell'impasto il dolce è leggerissimo e molto buono.

La differenza con i miei tartufini al caffè non è soltanto il gusto ma soprattutto la consistenza perché sono talmente delicati e morbidi che non si masticano, ma si sciolgono letteralmente in bocca equilibrando tutti i sapori esaltando il gusto del caffè, inoltre, si possono decorare con frutta secca in granella, zuccherini, zucchero a velo o cacao e se davvero vogliamo esagerare anche ricoprire di cioccolato fondente ;) diventando anche bellissimi da presentare.

Non mi dilungo oltre, provateli e fatemi sapere quanto sono buoni e quanto li avete gustati senza tanti sensi di colpa ;)

Passate a trovarmi anche sulla mia pagina fb con tante ricette, vi aspetto!

Ingredienti

Instructions

  1. Tartufini alla crema di caffè

    Cominciamo tritando i biscotti con il mixer, ottenendo una polvere uniforme e priva di grumi.

    Tartufini alla crema di caffè
  2. Prepariamo la moka per il caffè, versiamone una tazzina e lasciamo raffreddare completamente senza zuccherarlo.

    Aggiungiamo ai biscotti, la ricotta ben asciutta ( lasciamo riposare la ricotta in frigo dentro un setaccio a maglie fitte tutta la notte, in modo che scarichi il latte in eccesso). Mescoliamo gli ingredienti, aggiungiamo lo zucchero a velo e il cacao, infine il caffè e mezza tazzina di liquore al caffè.

    Trasferiamo il composto ottenuto in frigo per almeno due ora coprendo la ciotola con pellicola alimentare (se volete anche tutta la notte).

    Tartufini alla crema di caffè
  3. Preleviamo il composto compatto con la punta delle dita e formiamo delle sfere, adagiamole su un vassoio o un piatto e lasciamo riposare in frigo per 10 minuti.

    Prendiamo i tartufini e intingiamoli nella granella di frutta secca, cacao, codette colorate ecc. 

    Disponiamo i tartufini su pirottini di carta o direttamente nel piatto da portata, serviamo ben freddi.

    I tartufini si conservano in frigo per almeno quattro giorni e credetemi se vi dico che il quarto giorno sono più buoni del primo ;)

    Consigli utili: possiamo rendere i tartufini ancora più golosi, sciogliendo 100 g di cioccolata fondente a bagnomaria e intingendoli con una forchetta fino a ricoprirli completamente. Lasciamoli asciugare su una griglia e poi riponiamo i tartufini in frigo fino al momento di servirli.

    Dopo averli cosparsi di granella di frutta secca ripassateli fra le mani, arrotondando, la granella si uniformerà al tartufino donandogli un aspetto diverso dal solito, marmorizzato e a prova di briciole ;)

    Non hai la ricotta in casa? Puoi sostituirla con ricotta di pecora (ben asciutta) o mascarpone o formaggio spalmabile light (perché più asciutto)

    Potrebbero interessarvi anche:

    Torta golosa al cacao con la zucca

    Mug cake al cacao pronta in 5 minuti al microonde

    Grazie per aver cucinato con me i Tartufini alla crema di caffè, ricordate di mandarmi la foto se li realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nell'album dedicato sulla mia pagina FB.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog, mi chiamo Melita, classe 1975 e catanese DOC. Adoro cucinare i piatti della tradizione e la fonte di ispirazione sono le donne della mia famiglia. Creo e sperimento in cucina con ricette provate con soddisfazione dai miei fan che adoro. Penso che l’Arte della cucina sia crescere insieme, confrontarsi e arrivare ad un risultato che possa essere d’aiuto a chi vuole realizzare un piatto unico e di sicura riuscita, per me è davvero stupendo. Tutto questo ovviamente vale per chi ama cucinare per le persone che ama.. tutto il resto sono solo chiacchiere.. quindi che fate? Seguitemi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.