Torta della nonna con frutta

una Ricetta Affidabile che non Tradisce mai!
5 da 1 voto

Torta della nonna con frutta

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 15 mins Tempo di cottura 50 mins Tempo totale 1 ora 5 min
Cooking Temp: 180  °C
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Oggi prepariamo insieme la Torta della nonna con frutta fresca o sciroppata è una vera delizia per gli occhi e il palato, un dolce che trasforma ogni momento in una festa. La base, morbida e invitante, è il letto perfetto per accogliere un'abbondanza di frutta fresca: fragole succose, fette di ananas esotico, mele croccanti, pere dolci, banane cremose, kiwi aciduli, ciliegie brillanti, pesche vellutate, albicocche succose, prugne dolci e fichi aromatici. La varietà di colori e sapori rende ogni fetta un'esperienza unica, una vera celebrazione della natura in un boccone.

Preparare la Torta della nonna con frutta è molto semplice, una ricetta affidabile che non tradisce mai e conquista il cuore di chi la assaggia.

La sua versatilità la rende perfetta per ogni occasione, dalla colazione al fine pasto, da una pausa pomeridiana a un compleanno. La semplicità degli ingredienti e la facilità di preparazione mi hanno spinto a condividere questa ricetta, convinta che troverà un posto d'onore nelle vostre raccolte culinarie. 

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina 

Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Instructions

  1. Torta della nonna con frutta

    Cominciamo separando i tuorli dagli albumi (rigorosamente a temperatura ambiente), sbattiamo tuorli e zucchero tenendo da parte gli albumi,.

    Lasciamo che il composto uova e zucchero diventi chiaro e spumoso, nel frattempo mondiamo la frutta che abbiamo scelto, la tagliamo a fettine, cubetti o pezzi e la mettiamo dentro una bowl con un cucchiaio di zucchero a velo e tre di acqua, mescoliamo di tanto in tanto e lasciamo macerare.

    Torta della nonna con frutta
  2. Aggiungiamo l'olio a filo sul composto con le uova, mescoliamo a bassa velocità con il frullino. Nel frattempo, setacciamo la farina con il lievito, uniamo un pizzico di sale e la scorza di agrumi bio, poi montiamo a neve ferma gli albumi.

    Torta della nonna con frutta
  3. Versiamo la frutta fresca lasciata a macerare con acqua e zucchero dentro un setaccio, raccogliendo dentro una ciotolina tutto il liquido rilasciato dalla frutta. 

    Pesiamo il liquido ottenuto e aggiungiamo tanta acqua fino ad arrivare a 100 ml. Uniamo tutto all'impasto, lo sciroppo di frutta, le polveri (farina, lievito e sale) e impastiamo per qualche minuto a velocità moderata. Infine, aggiungiamo gli albumi poco per volta all'impasto mescolando con una spatola delicatamente, evitando di smontare l'impasto.

    Versiamo tutto dentro uno stampo oleato e infarinato (io ho utilizzato uno stampo a fiore 22 cm diametro) aggiungiamo la frutta spargendola sopra la torta, per chi ama particolarmente le torte alla frutta si può dividere la frutta e aggiungerla anche nell'impasto.

    Torta della nonna con frutta
  4. Inforniamo in forno preriscaldato a 180° C funzione statico per 50 minuti circa, facciamo sempre la prova stecchino infilzandolo al centro della torta a metà cottura, se estraendolo resta asciutto la torta sarà pronta, altrimenti cuociamo ancora qualche minuto. Per chi ha il forno ventilato basta infornare a 10° meno per lo stesso periodo di tempo.

    Consigli utili: conserviamo la torta fino a quattro giorni ben coperta in luogo fresco e asciutto, in estate consiglio di riporla in frigo. Se volete rendere la torta più golosa per i più piccoli aggiungete con un beccuccio lungo per dolci o una siringa, della confettura leggermente riscaldata al microonde (diventando semiliquida sarà più facile da siringare nella torta, praticando dei fori verticali sparsi su tutta la torta, ho provato ed è golosissima.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Torta di pistacchi
    Torta di pistacchi con crema pasticcera

     

    Mooncake di pandoro senza cottura
    Mooncake senza cottura

    Grazie per aver letto la mia ricetta, spero la realizziate per la vostra famiglia, vi aspetto alla prossima Melizia!

    Torta della nonna con frutta
Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

2 commenti

    1. Buongiorno e benvenuta/o nel mio Blog, si certo che si montano come descritto in ricetta, leggi il procedimento 😉 buon dolce

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *