Tronchetto dolce crema e alchermes

Tronchetto dolce crema e alchermes

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 30 min Tempo di riposo 2 ora Tempo totale 2 ore 30 min Porzioni: 8 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme il Tronchetto dolce crema e alchermes, ricetta molto semplice e senza cottura in forno. Possiamo preparare questo dolce anche un giorno prima ne guadagnerà il gusto, intenso e buonissimo.
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Ingredienti per il tronchetto

Ingredienti per la bagna

Istruzioni

  1. Tronchetto dolce crema e alchermes

    Cominciamo preparando lo sciroppo per la bagna. Versiamo dentro un pentolino l'acqua e lo zucchero in quest'ordine. Appena lo zucchero si sarà sciolto completamente, lasciamo ancora due minuti sul fuoco fino a primo bollore e spegniamo il fornello.

    Lasciamo raffreddare lo sciroppo e aggiungiamo il liquore. (ecco perché per questo dolce ho voluto utilizzare l'alchermes principalmente per il colore, molto più scenografico al taglio). Foderiamo lo stampo che abbiamo deciso di utilizzare con della pellicola trasparente, possiamo usarne anche uno per plumcake. Bagniamo i savoiardi singolarmente nella bagna all'alchermes e posizioniamoli, tutti di seguito, formando un guscio.

    Tronchetto Dolce
  2. Riponiamo in frigo lo stampo, ricoprendo con la pellicola e nel frattempo prepariamo la crema. Mettiamo i fogli di colla di pesce a bagno con un po' di acqua fredda, nel frattempo montiamo la panna e dentro una ciotola mescoliamola insieme al mascarpone e lo zucchero a velo.

    Tronchetto dolce alla crema e alchermes
  3. Prendiamo la colla di pesce, strizziamola tra le mani e sciogliamola in un pentolino a fiamma bassissima aggiungendo un cucchiaio d'acqua. Appena si sarà sciolta, uniamola a filo sul composto con il mascarpone, mescoliamo bene con una spatola. Prendiamo la panna teniamone qualche cucchiaio da parte per la decorazione del tronchetto, uniamo il resto al mascarpone, mescolando dal basso verso l'alto delicatamente per evitare di smontarla. Prendiamo lo stampo che avevamo riposto in frigo, versiamo la crema dentro il guscio di savoiardi livellando con una spatola.

    Ricopriamo con un altro strato di savoiardi bagnati nello sciroppo, copriamo con la pellicola e riponiamo nuovamente in frigo per almeno due ore. Trascorso il tempo in frigo il nostro dolce sarà ben sodo. Sformiamolo su un piatto da portata e decoriamo con la panna che avevamo tenuto da parte.

     L'alchermes è molto coreografico, dona al dolce un colore invitante e un profumo che non vi dico ;)

    Potrebbero interessarvi anche:

    Torta senza Cottura con Crema e Savoiardi

    Crema Pasticcera leggera e Delicata

    Grazie per aver preparato il Tronchetto dolce crema e alchermes insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se lo realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Mi chiamo Melita, vivo a Catania e adoro cucinare i piatti della tradizione e quelli semplici veloci alla portata di tutti. Ho la passione, cresciuta nel tempo, per i lievitati dolci e salati, ho imparato a gestirli preparando dal pane alle brioche con ottimi risultati, riuscendo a ottenere prodotti da panificio o bar direttamente a casa. Adoro imparare e sperimentare, dai primi ai secondi passando per antipasti e contorni, affinando metodi della tradizione della cucina italiana, senza trascurare praticità e presentazione del piatto. Riesco attraverso la mia gentilezza e pazienza a trasferire tutto quello che imparo a chi mi segue, quindi, preparatevi e ne cucineremo di tutti i colori ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.