Biscotti pistacchio foglie da tè

Croccanti e golosi

Biscotti pistacchio foglie da tè

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 min Tempo di cottura 20 min Tempo totale 30 min Porzioni: 20 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Oggi prepariamo insieme i Biscotti pistacchio foglie da tè. Si tratta di Biscotti croccanti e gustosi, grazie alla frutta secca al loro interno e a un trucchetto che vi svelerò alla fine della ricetta per mantenere la forma classica e caratteristica.
La ricetta di questi biscotti è segreta nelle pasticcerie del luogo, infatti, li preparano a Zafferana, un paesino alle pendici dell'Etna.
Caratteristica tipica di questi biscotti è la leggerezza di una piuma e l'abbondanza di frutta secca, ma non sottovalutateli.. sono troppo buoni ma creano dipendenza ;) Possiamo sostituire ai pistacchi altra frutta secca a piacere, noci, mandorle, nocciole, anacardi, noci pecan, arachidi, pinoli ecc.
Si preparano con pochi ingredienti e anche velocemente, quella che vi offro è la mia versione, fatta di tante prove ed esperimenti come mio solito ;) fino ad arrivare a questo risultato che secondo me è il più vicino all'originale. Bastano pochi minuti per preparare l'impasto, senza riposo in frigo o passaggi complicati e altri 20 minuti in forno, andiamo a prepararli insieme.

Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Biscotti pistacchio foglie da tè

    Cominciamo montando con le fruste gli albumi e lo zucchero fino a quando non diventano corposi, bianchi e lucidi tipo come quando si fa la meringa.
    Aggiungiamo poco alla volta il burro che dovrà essere a pomata, quindi morbidissimo, continuando a sbattere con le fruste.
    Aggiungiamo, la buccia d'arancia grattugiata, il pizzico di sale e la farina poco per volta.
    Tritiamo i pistacchi, metà con un mixer e l'altra con un coltello dividendoli a listarelle sulla lunghezza del frutto. Aggiungiamo i pistacchi al composto con le uova e uniamo gli ingredienti con delicatezza mescolando con una spatola evitando di smontarlo.
    Accendiamo il forno a 160° C statico.

    Biscotti pistacchio foglie da tè
  2. Prendiamo l'impasto a cucchiaiate e disponiamolo formando degli ovali o cerchi su una teglia rivestita da carta forno.
    Inforniamo i biscotti per circa 20 minuti.

    Biscotti pistacchio foglie da tè
  3. Prepariamo dei tubi per cannoli, andrà bene anche un mattarello di legno come ho fatto io.

    Sforniamo i biscotti e poggiamoli delicatamente sopra il mattarello per dargli una forma incurvata, stiamo molto attenti a non romperli e a non ustionarci, io mi aiuto con una palettina da dolci. Prima che si raffreddino del tutto facciamo una leggera pressione del biscotto sul mattarello per dargli la forma curva delle foglie.

    Lasciamoli raffreddare completamente prima di servirli.

    Questi biscotti si conservano tranquillamente dentro una scatola di latta per biscotti riposta in luogo asciutto per circa tre settimane, ma vi assicuro già che non dureranno tanto ;)

    Vi consiglio anche:

    Cantucci biscotti fatti in casa

    Biscotti al cacao semplici e veloci

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB.

    Spero la mia ricetta vi sia piaciuta.

    Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Mi chiamo Melita, vivo a Catania e adoro cucinare i piatti della tradizione e quelli semplici veloci alla portata di tutti. Ho la passione, cresciuta nel tempo, per i lievitati dolci e salati, ho imparato a gestirli preparando dal pane alle brioche con ottimi risultati, riuscendo a ottenere prodotti da panificio o bar direttamente a casa. Adoro imparare e sperimentare, dai primi ai secondi passando per antipasti e contorni, affinando metodi della tradizione della cucina italiana, senza trascurare praticità e presentazione del piatto. Riesco attraverso la mia gentilezza e pazienza a trasferire tutto quello che imparo a chi mi segue, quindi, preparatevi e ne cucineremo di tutti i colori ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.