Ciambelle mini con macchinetta per donuts

Ciambelle mini con macchinetta per donuts

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 mins Tempo di cottura 3 mins Tempo totale 13 min
Porzioni: 40
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme le Ciambelle mini con macchinetta per donuts. Circa due anni fa, ho acquistato questa macchinetta per fare le ciambelle che potete acquistare su Amazon*, costata poco e credetemi non può mancare a casa.

Nessun prodotto trovato.
Nessun prodotto trovato.

Avete presente quei pomeriggi quando vuoi preparare un dolce, ma non ti va di accendere il forno o sporcare mille ciotole? Ecco questa ricetta è davvero una grande soluzione. Sporchi solo una ciotola e in pochi minuti hai dei dolcetti buonissimi a disposizione. Inoltre il fatto che non si deve accendere il forno è fondamentale e soprattutto veloce. Carina come idea anche per far passare un pomeriggio divertente ai vostri bambini, decorando con glassa e zuccherini le ciambelline. Non avete la macchinetta per le ciambelline? Nessun problema! Potete provare le mie Ciambelle morbide con stampo tradizionale in forno.
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Ciambelle mini con macchinetta per donuts

    Cominciamo sbattendo uova e zucchero, aggiungiamo il burro fuso (non caldo). Uniamo la farina setacciata insieme al lievito, il sale e la buccia di limone grattugiata. Imburriamo velocemente lo stampo prima di versare l'impasto all'interno degli incavi della macchinetta, aiutiamoci con un pennello in silicone (basta imburrare solo una volta all'inizio).

    Riempiamo fino al bordo degli incavi e chiudiamo subito la parte superiore della macchinetta.

    Basteranno circa tre minuti, regoliamoci sollevando lentamente la parte superiore della macchinetta, appena le ciambelle sono ben gonfie, estraiamole dalla piastra con una pinza per dolci o usando una semplice forchetta.

    Ciambelle mini con macchinetta per donuts
  2. Lasciamo raffreddare le ciambelle mini e decoriamo con dello zucchero a velo. 

    Se invece, volete rendere le ciambelle mini più golose, immergete la parte superiore delle ciambelline nel cioccolato fuso, bianco o fondente e decorate con zuccherini colorati. Io le preferisco senza nulla sopra tranne lo zucchero a velo, morbide e della misura giusta per un boccone ;)

    Vi consiglio questa macchina per sciogliere e temperare il cioccolato che uso molto spesso:

    Sciogli Cioccolato
    Acquista su Amazon

    Potete acquistare questa macchinetta per ciambelline su Amazon*. Nessun prodotto trovato.
    Nessun prodotto trovato.

    Potrebbero interessarvi anche:

    Torta pandispagna e ganache al cioccolato

    Millefoglie alla crema ciocco-caffè

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta. Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

    *"Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi." "#adv" "Link sponsorizzati inseriti nella pagina".

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

2 commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *