Cioccolatini ripieni fatti in casa buonissimi

Cioccolatini ripieni fatti in casa buonissimi

Difficoltà: Intermedio Tempo di preparazione 1 hrs Tempo totale 1 ora
Porzioni: 16
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme i Cioccolatini ripieni fatti in casa, buonissimi come quelli che si trovano in commercio. Tutti i passaggi per ottenere dei cioccolatini a prova di 'Bacio' una vera squisitezza.
Passate a trovarmi sulla mia pagina FB, vi aspetto!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Cioccolatini ripieni fatti in casa

    Prepariamo insieme i Cioccolatini Ripieni Fatti in Casa, potete utilizzare gli appositi stampi o anche quelli per il ghiaccio, come ho fatto io e comprati da Ikea. Questo per farvi capire quanto è facile trovare degli pseudo-stampini che si prestano alla nostra ricetta.

    Cioccolatini ripieni fatti in casa
  2. Iniziamo a sciogliere la cioccolata fondente al microonde, oppure a bagnomaria, facendo attenzione a non far schizzare gocce d'acqua dentro la ciotola, altrimenti comprometterà il risultato finale rendendo la cioccolata opaca.

    Versiamo la cioccolata nello stampo e capovolgiamo subito dopo averlo roteato, facendola aderire bene negli incavi.

    Con un pennello per alimenti, stendiamo la cioccolata lungo bordi di ogni incavo poi riponiamo lo stampo in frigo per circa mezz'ora.

    Ripassiamo nuovamente a pennello la cioccolata nei punti degli incavi dove la cioccolata è più sottile.

    Trasferiamo gli stampi in frigo per altri 30 minuti. Teniamo da parte la cioccolata avanzata, servirà successivamente per richiudere i cioccolatini.

  3. Per preparare il Ripieno

    Sciogliamo la cioccolata al latte e cereali, riempiamo ogni incavo dello stampo con sac a poche o con l'aiuto di un cucchiaino da caffè.

    Sciogliamo a bagnomaria la cioccolata bianca oppure ammorbidiamo la nutella, riempiamo gli stampi lasciando un paio di mm lungo il bordo, ricopriamo con la cioccolata avanzata tenuta da parte.

    Infine, dopo aver riempito ogni incavo, passiamo una spatola sopra l'intero stampo per livellare la base dei cioccolatini ed eliminare la cioccolata in eccesso.

    Riponiamo in frigo lo stampo per almeno 2 ore.

    Prima di sformare i cioccolatini dagli stampi, teniamoli a temperatura ambiente per 5-10 minuti, sformiamo delicatamente. Il ripieno sarà cremoso e croccante, grazie alla nutella e ai cereali.

    Potrebbe interessarvi anche:

    Cheesecake al Cioccolato Facile e Cremosa

    Cioccolata Calda fatta in Casa

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me, ricordate di mandarmi la foto se la realizzate, sarò orgogliosa di mostrarla nel mio Album delle ricette provate dai fan, sulla pagina FB. Spero la mia ricetta vi sia piaciuta. Vi aspetto alla prossima Melizia.

    Link social dove seguirmi:
    Pagina facebook Melizie in Cucina
    Canale youtube Melizie
    Melizie in Cucina Pinterest
    Twitter Melizie in Cucina

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *