Biscotti senza cottura ai marshmallow

Biscotti senza cottura ai marshmallow

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 mins Tempo di riposo 2 hrs Tempo totale 2 ore 10 min
Porzioni: 12
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti oggi prepariamo insieme i Biscotti senza cottura ai marshmallow. 

Poca voglia di cucinare e ingredienti da smaltire? Questa è la ricetta che fa al caso nostro, semplice, veloce e sempre pronta da consumare grazie a un trucchetto che vi svelerò volentieri in ricetta. 

In America questa ricetta è molto gettonata, tutti hanno i marshmallow in dispensa, io li avevo acquistati a Natale ma non ho avuto modo di consumarli quindi ho voluto provare questa ricetta per utilizzarli e devo dire che dopo una certa perplessità nell'elenco degli ingredienti ho provato e con mia grande sorpresa sono riuscita ad ottenere un dolcino sfizioso e molto goloso dalle consistenze interessanti, quindi vi consiglio di provarlo, i più piccoli ne vanno matti, ovviamente si tratta di un dolcino capriccioso dove possiamo variare gli ingredienti sostituendo parti di biscotti secchi con frutta secca, inoltre, possiamo aggiungere scaglie di cioccolata e frutta disidratata, insomma sbizzarriamoci a sperimentare. 

Se li provi e vuoi mandarmi qualche foto per i miei social ecco dove trovarmi:

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina

 

Ingredienti

Instructions

  1. Biscotti senza cottura ai marshmallow

    Cominciamo sbriciolando i biscotti, possiamo utilizzare un mixer oppure utilizzare le mani, non polverizziamoli ma lasciamo qualche briciola più grande.

     

    Biscotti senza cottura ai marshmallow
  2. Prendiamo i marshmallow e tagliamoli a pezzi irregolari più o meno grandi.

    Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria o al microonde, aggiungiamo il burro e sciogliamolo completamente, versiamo tutto sui biscotti sbriciolati e cominciamo a mescolare, uniamo anche i marshmallow distribuendoli accuratamente.

     

    Biscotti senza cottura ai marshmallow
  3. Compattiamo il composto versandolo su un foglio grande di carta forno, formiamo un salsicciotto e avvolgiamolo con la carta, stringiamo bene le estremità e rotoliamolo sul tavolo come quando stendiamo i biscotti con il mattarello per intenderci, con questo procedimento renderemo i biscotti regolari e lisci lungo i bordi.

    Trasferiamo tutto in frigo per almeno due ore.

    Eliminiamo la carta forno e spargiamo sul rotolo il cocco essiccato oppure lo zucchero a velo, tagliamo il rotolo a fette e serviamo, finirà in un lampo vi assicuro.

    Per gustare nel periodo estivo e non solo i Biscotti senza cottura ai marshmallow, vi consiglio ti tagliare a fette il rotolo e conservare i biscotti in freezer dentro un contenitore adatto, senza sovrapporli. Al momento di gustare i biscotti, togliamoli dal freezer almeno 30 minuti prima di servirli, saranno buonissimi vi assicuro.

    Si conservano fino a 3 mesi senza perdere sapore e consistenza.

    Potrebbero interessarti anche:

    Crema Namelaka al cioccolato bianco

    Crema namelaka al fondente 

    Torta di pistacchi con crema pasticcera

    Crema pasticcera delicata

    Grazie per aver preparato questa ricetta insieme a me. Spero la ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto alla prossima Melizia.

Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *