Crespelle con farina di ceci semplicissime

Crespelle con farina di ceci semplicissime

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 5 mins Tempo di cottura 2 mins Tempo di riposo 2 hrs Tempo totale 2 ore 7 min
Porzioni: 10
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti, oggi prepariamo insieme le Crespelle con farina di ceci semplicissime.

L'esigenza di creare un piatto gustoso e in poco tempo è ormai impellente un po' per tutti noi, ma senza rinunciare ai sapori semplici con ingredienti economici e alla portata di tutti. Ecco per voi uno dei miei salvacena preferiti e non solo il mio vi assicuro.

Queste crespelle senza uova e senza farina sono davvero buonissime, con verdure grigliate, formaggi spalmabili e anche con qualche salume magro se volete, io le adoro con le verdure saltate in padella, sono leggere e buonissime. 

Se provate la mia ricetta potete mandarmi le vostre foto in pagina FB o IG e anche su Whatsapp cliccando sull'apposito tasto su FB, vi aspetto numerosi.

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina 

Telegram Melizie in Cucina

Ingredienti

Ingredienti per le Crespelle con farina di ceci semplicissime

Instructions

  1. Crespelle con farina di ceci semplicissime

    Il procedimento per queste Crespelle con farina di ceci è facilissimo e il composto si può anche preparare il giorno prima facendolo riposare in frigo tutta la notte.

    Dentro una terrina versiamo la farina, il sale, il bicarbonato, aggiungiamo l'acqua poco per volta e cominciamo a mescolare lentamente per non creare grumi, amalgamiamo bene gli ingredienti, infine, aggiungiamo l'olio evo e il succo di limone, mescoliamo ancora.

    Crespelle con farina di ceci semplicissime
  2. Copriamo la terrina e lasciamo riposare il composto per almeno due ore, se possiamo anche tutta la notte in frigo.

    Prendiamo la terrina e aggiungiamo il pepe e il prezzemolo tritato finemente, io non li ho messi, mescoliamo.

    Scaldiamo una crepiera o un semplice padellino basso e largo come questi acquistabili su Amazon*

    Nessun prodotto trovato.
    Nessun prodotto trovato.

    Nessun prodotto trovato.
    Nessun prodotto trovato.

    non ci servirà oleare la padella perché l'olio è già dentro l'impasto e non permetterà alla crespella di attaccarsi sul fondo.

    Scaldiamo la padella per pochi secondi poi abbassiamo la fiamma del fornello e con l'aiuto di un mestolo versiamo sulla padella ben calda il composto per le crespelle, attendiamo che su tutta la crespella si formino delle piccole bolle, poi con una spatola stacchiamo la crespella e giriamola, in tutto cuocerà circa 3 minuti. 

    Copriamo le crespelle con un canovaccio pulito leggermente umido e serviamo tiepide o fredde, accompagnandole con il ripieno che preferiamo.

    Le Crespelle con farina di ceci si conservano per circa 2 giorni in contenitori ben sigillati in frigo. Sconsiglio di congelarle perché molto delicate rispetto alle temperature del freezer.

    Potrebbero interessarti anche:

    Calzoni fritti facili fatti in casa

    Tramezzini ripieni con insalata di pollo

    Peperoni ammollicati in agrodolce

    Pizzette di semola del panificio

    Spero che la mia ricetta ti sia piaciuta, torna presto per la prossima Melizia.

    *"Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi." "#adv" "Link sponsorizzati inseriti nella pagina".

    Crespelle con farina di ceci semplicissime
Melita Manola

Melita Manola

Mi chiamo Melita, una vera catanese con un cuore pulsante di origini spagnole. Sono innamorata dell'arte culinaria, un amore che si esprime nella preparazione di piatti tradizionali e al tempo stesso semplici e veloci, accessibili a chiunque voglia cimentarsi in cucina. La mia passione si è evoluta nel tempo, con un focus particolare sui lievitati, sia dolci che salati. Ho affinato le mie tecniche, tanto da poter dire con orgoglio di ottenere a casa prodotti che potrebbero tranquillamente essere venduti in un panificio o in un bar.

Il mio desiderio di imparare e sperimentare non conosce limiti; amo spaziare dai primi piatti ai secondi, senza dimenticare antipasti e contorni, perfezionando i metodi della tradizione culinaria italiana. Non trascurando mai la praticità e la presentazione dei piatti, credo che l'occhio voglia la sua parte.

La mia gentilezza e pazienza sono i miei strumenti migliori per condividere tutto quello che apprendo con chi mi segue. Quindi, preparatevi a un viaggio tra sapori e colori, perché insieme cucineremo piatti che rallegreranno la vista e delizieranno il palato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *