Torta di zucca al cioccolato

Facile e morbidissima

Torta di zucca al cioccolato

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 20 min Tempo di cottura 40 min Tempo totale 1 ora Porzioni: 20 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Ciao a tutti oggi prepariamo insieme la Torta di zucca al cioccolato.

Conoscete già le mie famose torte di zucca, ma questa le batte tutte, perché, oltre che buona è anche golosissima, anche i più scettici la adoreranno, provatela subito e fatemi sapere sui miei social, magari inviandomi qualche foto della vostra torta  che sarò felice di pubblicare ;) mi trovate su:

Pagina facebook Melizie in Cucina
Canale youtube Melizie in Cucina
Pinterest Melizie in Cucina
Twitter Melizie in Cucina   

Ingredienti

Instructions

  1. Torta di zucca al cioccolato

    Cominciamo mondando la zucca eliminando buccia esterna e semi e filamenti della parte interna.

    Tagliamola a piccoli cubetti e pesiamone circa 220 g il resto utilizziamola per altre ricette, tipo: Crema di zucca, Ciambelline morbide alla zucca, pane alla zucca, impasto pan di zucca, Zucca grigliata con agrodolce a freddo, Pennette alla zucca, Lasagne alla zucca, polpettone con verza e zucca.

    Continuiamo, versando la zucca a cubetti dentro una ciotola adatta al microonde e versiamo un bicchiere d'acqua sopra. Cuociamo alla massima potenza per circa 5-6 minuti, versiamo dentro un colapasta e lasciamo raffreddare completamente. Poi, con uno schiacciapatate, una forchetta o se abbiamo un mixer tritiamola fino a ridurla a purea.

    Ricordo che per la buona riuscita di un dolce che contiene lievito, a meno che indicato diversamente è opportuno utilizzare gli ingredienti a temperatura ambiente.

     

  2. Separiamo le uova, i tuorli dagli albumi.

    Montiamo a neve gli albumi e teniamo da parte. Dentro una ciotola capiente versiamo tuorli e zucchero, cominciamo a sbattere con le fruste. Aggiungiamo l'olio, la polpa di zucca, il sale, le scorzette di agrumi, inoltre, cacao, lievito e farine setacciate.

    Appena tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati uniamo gli albumi montati a neve con una spatola mescolando delicatamente.

     

  3. Foderiamo uno stampo basso e largo (io ho utilizzato un 40x30 cm circa) con carta forno, oppure imburriamo e infariniamo.

    Versiamo l'impasto dentro lo stampo, livelliamolo con una spatola, infine aggiungiamo il cioccolato fondente tagliato grossolanamente a pezzetti con un coltello, ricoprendo tutta la superficie dello stampo.

    Inforniamo a 180° C forno statico per circa 40 minuti o 170° C forno ventilato per 30 minuti circa, facciamo sempre la prova stecchino ;)

    Sforniamo la torta e lasciamola raffreddare completamente prima di tagliarla a quadrati o triangoli oppure a piccoli cubetti dipende dalle esigenze, questa torta è molto versatile per feste e buffet di dolci.

    Infine, sciogliamo la cioccolata bianca a bagnomaria e decoriamo la torta lasciandola cadere a filo con un cucchiaino sopra ogni porzione, lasciamola indurire per almeno 30-40 minuti e serviamo.

    Consigli utili: questa torta si conserva per circa 4-5 giorni dentro contenitore ermetico con base ricoperta da carta casa, che andrà cambiata ogni due giorni. Questo trucchetto manterrà la torta morbida come appena fatta, equilibrando l'umidità della stessa rilasciata nei giorni.

    Se vogliamo preparare la torta ma non abbiamo a disposizione la zucca, possiamo sostituire con la stessa quantità di carote lesse e ridotte a purea.

    Grazie per la tua preferenza ti aspetto alla prossima Melizia ;)

Melita Manola

Mi chiamo Melita, vivo a Catania e adoro cucinare i piatti della tradizione e quelli semplici veloci alla portata di tutti. Ho la passione, cresciuta nel tempo, per i lievitati dolci e salati, ho imparato a gestirli preparando dal pane alle brioche con ottimi risultati, riuscendo a ottenere prodotti da panificio o bar direttamente a casa. Adoro imparare e sperimentare, dai primi ai secondi passando per antipasti e contorni, affinando metodi della tradizione della cucina italiana, senza trascurare praticità e presentazione del piatto. Riesco attraverso la mia gentilezza e pazienza a trasferire tutto quello che imparo a chi mi segue, quindi, preparatevi e ne cucineremo di tutti i colori ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *